Volley Club Grottaglie, il presidente Quaranta parla della nuova stagione sportiva

62

“Il nostro obiettivo è stupire”

logo asd volley club grottaglieGROTTAGLIE (TA) – Il Volley Club Grottaglie è tornato in campo, Lunedì 4 Settembre i ragazzi di Coach Marasciulli hanno ricominciato a sudare al Palazzetto Campitelli, in vista dell’esordio stagionale di Ottobre.
Il presidente dei biancoazzurri, Giuseppe Quaranta, ha fatto un resoconto della situazione riguardo la stagione sportiva che si appresta ad entrare nel vivo: ”La scorsa stagione, per quanto faticosa, è stata una grande palestra e quest’anno ripartiamo con grandissimo entusiasmo. Il nostro lavoro si è concentrato su due fronti che per noi sono collegati indissolubilmente: da un lato stiamo lavorando per allestire una squadra competitiva, ci siamo mossi per riconfermare tutti gli atleti che lo scorso anno, in un momento difficile, hanno dimostrato enorme attaccamento alla maglia. Abbiamo già confermato Capitan Lenti, Giovanni Liuzzi, Raffaele Strada e Alessandro Coratelli e tra pochi giorni, potremo far conoscere a tutti la squadra, che al netto di qualche passaggio burocratico, è pronta. Abbiamo inoltre confermato Coach Marasciulli, sia per le sue qualità come tecnico che per indissolubile legame creatosi tra lui, la società e la piazza. Siamo, inoltre, al lavoro per continuare a far crescere il nostro settore giovanile: abbiamo da poco aperto le iscrizioni per la Stagione Sportiva 2017-2018, come sempre ci saranno sia i corsi di minivolley per i bambini e le bambine sotto i dieci anni di età che le squadre under maschili, per ragazzi dagli 11 ai 18 anni. Investire sul settore giovanile e aiutare i ragazzi a crescere è fondamentale ed è un nostro obiettivo, lo scorso anno sono stato orgogliosissimo nel vedere i nostri tre ragazzi del vivaio Santopietro, Lenti e Stefani in campo quando abbiamo messo a terra la palla decisiva per la salvezza”. Il presidente del Volley Club ha poi continuato a parlare degli obbiettivi per la prossima stagione: “Come l’anno scorso, per la Serie C, è fondamentale la salvezza, ma attualmente, non possiamo e dobbiamo porci limiti, dato che ancora non sappiamo quali avversari incontreremo sul nostro cammino, vogliamo stupire Grottaglie, che ci dimostra come sempre grande calore. Per quanto riguarda le giovanili il nostro obiettivo è quello di formare ragazzi validi ancora prima che formare giocatori, ancora non possiamo sapere in quali categorie minori competeremo dato che le iscrizioni sono tutt’ora aperte.” Infine il presidente lancia un appello agli investitori locali:” Il nostro progetto è sempre più ambizioso e per continuare a crescere abbiamo bisogno di nuovi investitori che possano accompagnare la crescita sportiva e culturale del territorio!”.