Taranto, dal 5 maggio ritornano i libri galleggianti

69

TARANTO – Libri Galleggianti è il format di incontri con gli autori nato dalla collaborazione tra Mercato Nuovo e la Libreria Ubik di Taranto. Dopo la bellissima e partecipata edizione dello scorso anno che ha visto come protagonisti Paolo Calabresi, Stefano Cerati, Holdenaccio e Dalila Ascoli, il format ritorna con tre incontri d’eccezione. Si partirà venerdì 5 maggio con Giuseppina Borghese, esperta di musica e teatro, giornalista e collaboratrice delle pagini culturali della Gazzetta del Sud e del blog Minima&Moralia, che presenterà il suo libro “A Manchester con gli Smiths”, edito per la bella collana “Passaggi di Dogana” di Giulio Perrone Editore. Venerdì 12 maggio sarà la volta di Rocco Tanica, tra gli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana all’interno degli Elio e le Storie Tese. Si parlerà di “Non siamo mai stati sulla Terra”, sua terza fatica letteraria e primo libro scritto da un essere umano assieme a un’intelligenza artificiale. Giovedì 25 maggio sarà il turno di Alessandro Baronciani, sicuramente uno tra i più famosi ed iconici illustratori italiani. Baronciani presenterà “RAGAZZAcd”, sua ennesima opera pop-smerimentale, un graphic novel da guardare e ascoltare. Quest’anno gli incontri si spostano al di là del ponte in città vecchia presso il caffè letterario Cibo per la Mente nella incantevole Piazzetta delli Ponti. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero e inizieranno alle ore 20. A moderare gli incontri ci saranno Mimmo Gemmano, presidente dell’associazione Arci Musicasetta APS che gestisce Mercato Nuovo e Cosimo Mungheri, musicista. Sarà possibile acquistare i libri presentati grazie al banchetto gestito direttamente dalla libreria Ubik Taranto.
Image description

Venerdì 5 Maggio 2023

Ore 20:00

Giuseppina Borghese

“A Manchester con gli Smiths”

Giulio Perrone Editore, 2023

Sono passati quarant’anni da quella sera del 4 ottobre 1983 in cui, all’Hacienda, iconico club di Manchester, sulle note di Hand In Glove la band esordiva, mentre un giovanissimo Morrissey sbatteva senza pietà un mazzo di narcisi contro il palco nero opaco. Un’immagine che riassume in sé tutte le contraddizioni di questo scorcio del nord ovest dell’Inghilterra, selvaggio e metropolitano, focolaio di storie di abusi e resistenza che ha cambiato la politica del mondo, dalle lotte sindacali al femminismo fino al vegetarianesimo. A Manchester dissenso e musica si sono intrecciati intimamente dando origine a una delle scene musicali più prolifiche del mondo, dagli Hollies ai Joy Division, dai Buzzcocks agli Stone Roses fino agli Oasis. Una passeggiata sentimentale nella città dove rimangono ancora oggi vivide le tracce di una band che ha fatto del proprio personalissimo stile una voce che ha raccontato le complessità della classe operaia degli anni Ottanta, ma è rimasta nell’immaginario mondiale come un luminoso oggetto fuori dal tempo.
Image description

Giuseppina Borghese, messinese, lettrice e viaggiatrice, giornalista, collabora alle pagine culturali del quotidiano La Gazzetta del Sud. Si occupa di teatro, viaggi e società. Collabora, tra gli altri, con Il Tascabile e Minima&Moralia.
Image description

Venerdì 12 Maggio 2023

Ore 20:00

Rocco Tanica

“Non siamo mai stati sulla Terra”

Il Saggiatore, 2022

Non siamo mai stati sulla Terra è il primo libro scritto da un essere umano assieme a un’intelligenza artificiale. Un’opera che ci conduce sulla soglia di un nuovo modo di raccontare. Un uomo e un marchingegno robotico chiamato Out0mat-B13 sono seduti uno di fronte all’altro in un hotel di provincia. L’uomo interroga con curiosità la macchina, le chiede delle cose che ha visto, di ciò che conosce, di quello che immagina essere il pianeta. La macchina racconta: gli parla di città impossibili come Milano, fondata dal magnate Giovan Battista Milano, o Asti, antica sede di un gigantesco parco divertimenti creato dai Savoia; di band che hanno fatto la storia come i The Caribbean Beatles; della fiaba di Cappuccetto Rosso cannibale. Offre consigli su come cucinare il pane azzimo – prendere il nulla e metterlo a maturare nel niente per tre mesi –; su come gestire una piramide egizia; su come intervistare Dio. Storia dopo storia, però, avviene che l’uomo prenda a completare con le sue parole i vuoti dell’altro: precisa un dettaglio, rattoppa una sfumatura, aggiunge un aneddoto. Umano e macchina si ritrovano così a raccontare assieme, alternati, fino a stendere sul mondo intero una patina talvolta surreale e comica, talvolta magica e visionaria, talvolta melanconica. Ma sempre sorprendente. Rocco Tanica ha composto questo libro in cooperazione con Gpt-3, un modello di deep learning: un software in grado di riconoscere il testo prodotto dall’autore, apprenderne le caratteristiche e generare nuovi contenuti a integrazione di quelli esistenti. Un dialogo/battibecco capace di dare vita a una nuova inattesa realtà: più vera del vero e allo stesso tempo completamente inventata.
Image description

Sergio Conforti, nato a Milano nel 1964, è conosciuto al pubblico principalmente come Rocco Tanica, pseudonimo che ha adottato quando era parte della band Elio e le Storie Tese. Compositore, comico e autore televisivo italiano, ha già pubblicato “Scritti scelti male” (2008) e “Lo sbiancamento dell’anima” (2019).
Image description

Giovedì 25 Maggio 2023

Ore 20:00

Alessandro Baronciani

“RAGAZZAcd”

Autoprodotto, 2023

Alessandro Baronciani chiude la trilogia dei libri in scatola con “RAGAZZAcd”, un nuovo fumetto da ascoltare realizzato con Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò, Giungla e Rachele Bastreghi dei Baustelle. Una esploratrice spaziale cade su un pianeta dalla memoria chiusa. Impossibile accedere ai ricordi, impossibile chiamare soccorso. Un pianeta di specchi, una giungla di ghiaccio, di stanze vuote dove cercare i ricordi proibiti. Un pianeta 2D, una terra piatta dove non ci sono emozioni, dove non si prova freddo e dove l’unico modo per scappare é chiamare aiuto attraverso la musica e le canzoni.
Image description

Alessandro Baronciani è un illustratore fumettista, tra i più rinomati della scena italiana, ha scritto fumetti spediti per posta, in scatola, tour di concerti disegnati insieme a Colapesce con cui ha realizzato un libro scritto a quattro mani. Illustratore e grafico lavora con tantissime aziende e brand, il suo stile “indie” iconico e riconoscibile è diventato il manifesto di festival musicali, copertine di dischi e videoclip. Ha collaborato con Colapesce, Baustelle, Tre Allegri Ragazzi Morti, Bugo, Perturbazione, Camillas, Sick Tamburo e tanti altri. Suona e canta negli Altro. Tra i suoi libri più famosi stampati in italia da Bao Publishing ci sono Negativa, Le ragazze nello studio di Munari e La Distanza scritta insieme a Colapesce. Con Corrado Nuccini (Giardini di Mirò) ha portato in tour un concerto disegnato – da cui è stato creato un disco di canzoni – di uno dei suoi graphic novel più famosi “Quando Tutto Diventò Blu”.