Riconoscimento internazionale per il musicista barlettano Ruggiero Tatò

riconoscimento internazionale

Gli auguri del sindaco Cosimo Cannito

BARLETTA – Ha partecipato a un prestigioso concorso musicale internazionale, il “Golden Classical Music Awards”, inviando on line la sua audizione e fra pochi giorni volerà a New York per ricevere il premio che gli è stato assegnato quale vincitore per la sua categoria e, soprattutto, per esibirsi, il 5 novembre prossimo, alla Carnegie Hall.

Si tratta del musicista barlettano Ruggiero Tatò, chitarrista di 26 anni, che quel giorno sarà l’unico musicista italiano a esibirsi in quello che viene considerato il tempio della musica. Il maestro ha incontrato il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, per condividere simbolicamente con la città l’emozione e la gioia per questo prestigioso successo.

In nome e per conto della città di Barletta mi congratulo con il maestro Tatò per questo prestigioso riconoscimento che ci rende fieri, nella consapevolezza della fatica e delle difficoltà che un giovane musicista deve affrontare e superare per affermarsi – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – e gli auguro che questo sia solo il primo dei palcoscenici internazionali su cui avrà l’onore di esibirsi e di mostrare il suo talento”.