Marathon degli Spartani, occasione da non perdere

0

spartani

TARANTO – Il circuito Bicinpuglia, per la sua sezione Granfondo, sta per chiudere i battenti con una classica dal livello clamoroso: la Marathon degli Spartani del 17 ottobre prossimo non vuole infatti essere solo l’atto conclusivo della riuscitissima challenge regionale targata Uisp, ma un evento che vuole dimostrare come anche nel Sud si possa allestire una sfida di mountain bike talmente esaltante da richiamare atleti da ogni parte d’Italia. Chi ha già gareggiato a Taranto è rimasto stupito della bellezza di un tracciato disegnato ad hoc per colpire la fantasia di chi pedala: non siamo sulle Dolomiti, è chiaro, ma la gara ha saputo, cambiando completamente gli ingredienti, esaltare anche coloro che adorano i percorsi più impervi e caratteristici del Nord Italia.

La sfida del 17 ottobre si disputerà su 65 km per un dislivello totale di 560 metri: i primi 17 km saranno affrontati dagli atleti due volte, la seconda, a conclusione della gara, in senso contrario. In alternativa si potrà optare per un percorso Mediofondo di 40 km per 400 metri, in entrambe le scelte ci sarà un passaggio all’interno dell’Ippodromo Paolo VI sulla pista di gara dei cavalli. Come si nota dal dislivello, sono percorsi veloci, disegnati fra i tipici uliveti e vigneti della zona, con uno sguardo sempre rivolto al mare, insomma proprio il terreno toccato dalle armate Spartane nell’antichità, loro con i calzari, oggi invece con le Mtb.

La gara avrà il suo punto focale alla Mongolfiera Paolo VI da dove verrà dato il via alle ore 9:30 per la Marathon dividendo le singole categorie separate nello start un minuto l’una dall’altra, con classifica in real time. Alle 9:45 sarà la volta della Mediofondo. Le iscrizioni sono ancora aperte, al costo di 25 euro fino al 13 ottobre, poi sono previsti aumenti fino al mattino della gara. Un ricco gadget è riservato ai primi 300 iscritti, numero che però rischia seriamente di essere raggiunto anzitempo. Tante le iniziative intorno alla gara, come il villaggio espositivo all’interno del Centro Commerciale Mongolfiera pronto ad accogliere atleti e accompagnatori per una giornata da non dimenticare.