A Barletta e a Foggia tornano i volontari de La Via della Felicità

5

la via della felicità barletta

Il gruppo pugliese continua a prendersi cura della litoranea e delle aree verdi delle città

BARLETTA – Anche Domenica a Barletta e Lunedì a Foggia i volontari de La Via della Felicità Puglia si sono dati appuntamento per la consueta raccolta rifiuti.

Sulla litoranea barlettana i volontari hanno raccolto una decina di sacchi di rifiuti abbandonati, cassette di plastica, tavole di legno e un copertone abbandonato di un auto.

Lunedì invece i volontari si sono incontrati in Piazza Padre Pio e hanno raccolto in Viale Michelangelo, dove hanno raccolto bottiglie di vetro, bottiglie di plastica, cartacce, lattine e anche una sedia.

Quello che stanno notando i volontari, è che ad ogni nuovo appuntamento un cittadino di unisce al gruppo e aiuta anche lui nel prendersi cura del proprio ambiente.

Nella guida al buon senso La Via della Felicità l’autore L. Ron Hubbard scrisse: “L’idea che ognuno di noi possieda una parte del pianeta e che possa e debba aiutare a prendersene cura, può sembrare esagerata e, a qualcuno, piuttosto irreale. Ma al giorno d’oggi ciò che accade dall’altra parte del pianeta, anche se lontana, può influenzare ciò che accade a casa tua. […] La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua. Si estende alla zona che si percorre per andare a scuola o al lavoro. Comprende anche i posti dove si va a fare un picnic o dove si va in vacanza. Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo.

Ed è da questo principio che sono nate le iniziative de La Via della Felicità Puglia, che proseguiranno nelle prossime settimane.