XIII Congresso Regionale del Movimento Cristiano Lavoratori Puglia

49

locandina congresso regionale mcl

Appuntamento per sabato 1 febbraio 2020

LECCE – Si terrà, sabato 1 febbraio 2020, il XIII Congresso Regionale del Movimento Cristiano Lavoratori Puglia. Tema: “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro. Costruttori di speranza in Italia e in Europa”.

Presiederà all’evento il Dott. Antonio INCHINGOLI, Segretario Generale MCL. Le relazioni sono affidate al Presidente Regionale uscente MCL Puglia, Prof. Franco BOCCUNI. Sono previsti i saluti delle Autorità e delle Organizzazioni presenti. Il congresso proseguirà per tutta la giornata, con dibattito e replica delle “Elezione Organi Sociali e Proclamazione degli eletti”. Al termine del congresso si terrà la cerimonia di insediamento del Consiglio Regionale ed elezione degli Organi Sociali Regionali.

Il programma prevede l’inizio dei lavori alle alle ore 10, presso il Grand Hotel Tiziano di Lecce, con l’accoglienza dei Delegati e Accreditamento Registrazione partecipanti.
A seguire gli interventi dei relatori.

Il Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L.) è un Movimento di lavoratori cristiani a carattere sociale, di solidarietà e volontariato senza alcuna finalità di lucro. Nato per promuovere l’affermazione dei principi cristiani nella vita, nella cultura, negli ordinamenti, nella legislazione. Opera come Movimento ecclesiale di testimonianza evangelica organizzata e in fedeltà agli orientamenti del Magistero della Chiesa, consapevole di un suo specifico ruolo nella società. Esso raggruppa coloro che, nell’applicazione della Dottrina Sociale della Chiesa secondo l’insegnamento del suo Magistero, ravvisano il fondamento e la condizione per un rinnovato ordinamento sociale, in cui siano assicurati, secondo giustizia, il riconoscimento dei diritti e la soddisfazione delle esigenze spirituali e materiali dei lavoratori.

Il Movimento Cristiano Lavoratori ha natura federativa fondata sul principio della sussidiarietà e della solidarietà. Si articola sul territorio in unità di base, unioni provinciali e unioni regionali.