Taranto, verde pubblico: invitate le ditte interessate a maggior interventi

16

TARANTO – Le squadre della manutenzione del verde sono al lavoro per rendere sicuri, accoglienti e decorosi i giardini delle scuole di competenza del Comune di Taranto.

In vista della ripartenza dell’anno scolastico, l’amministrazione Melucci ha avviato una serie di attività per rendere pienamente fruibili gli immobili scolastici, con interventi di edilizia leggera per garantire all’interno delle aule il distanziamento sociale e, ora, con la manutenzione del verde di pertinenza.

«Rendiamo le nostre scuole belle e accoglienti, in questo modo – ha spiegato il sindaco Rinaldo Melucci –, perseguendo un risultato che non è solo estetico, ma funzionale. Gli spazi esterni, infatti, con le esigenze derivanti dall’emergenza epidemiologica assumono un’importanza maggiore, diventano veri e propri luoghi da vivere e dove fare didattica. Per questo motivo, oltre la consueta manutenzione, abbiamo chiesto alle ditte che si occupano del verde pubblico di effettuare interventi più approfonditi: crediamo fermamente nella ripartenza delle lezioni in presenza e vogliamo che i nostri studenti trovino scuole pronte a soddisfare la loro ritrovata voglia di socialità, in totale sicurezza».

Il programma di interventi prevede diverse attività: dalla potatura delle siepi alla manutenzione di arbusti e vegetazione erbacea, passando per l’ordinaria manutenzione e, in alcuni casi, l’abbattimento di alberature. Saranno interessati ben 42 immobili tra nidi, asili, scuole elementari e medie, cui si aggiunge anche la sede della facoltà di Economia in via Lago Maggiore.

Gli interventi sono partiti già all’inizio di questa settimana e proseguiranno per le due successive, in modo tale da terminare in tempo per l’avvio delle lezioni previsto per il 24 settembre.