Taranto, ricettività tarantina: incontro con la Confcommercio

7

TARANTO – L’assessore allo Sviluppo Economico, Marketing Territoriale e Turismo Fabrizio Manzulli è tornato a incontrare Confcommercio per parlare della ricettività tarantina.

Nel confronto con Angelo Basile, Cosimo Miola, Gianluca Piotti e Francesca Intermite, rispettivamente presidenti delle categorie Federalberghi, “Ospitalità extra alberghiera”, Fipe Silb e Fipe Bar, Manzulli ha messo in luce la necessità per le strutture di rivestire il ruolo di player privilegiato del turismo esperienziale. «Il turista – ha spiegato l’assessore – deve iniziare a vivere il luogo già all’interno della struttura che lo ospita, esperienza che deve proseguire all’esterno grazie alla rete tra operatori della ricettività e realtà che prestano servizi al turista».

Il tema della rete è tornato nella discussione come espediente indispensabile per accedere alle risorse messe a disposizione dall’Unione Europea, dal Governo e dalla Regione per il comparto. «Solo insieme – ha aggiunto Manculli – si vince la concorrenza di territori che sulla condivisione di intenti hanno già costruito esperienze proficue».

Anche la partecipazione alle grandi fiere di promozione turistica (come Rimini, Londra, Milano e Berlino) e al progetto di marketing territoriale del “Natale Tarantino” è una sfida da affrontare uniti. «Ho chiesto alle imprese del settore – ha concluso l’assessore – di essere parte attiva in entrambe le direzioni».