Taranto, bando per la riqualificazione del centro sportivo “Magna Grecia”

27

TARANTO – La giunta guidata dal sindaco Rinaldo Melucci ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica per la riqualificazione del centro sportivo “Magna Grecia”.

La struttura, negli ultimi anni, ha dovuto affrontare diverse difficoltà che proprio l’amministrazione Melucci ha deciso di mettersi alle spalle provvedendo al superamento di tutti gli ostacoli di natura amministrativa. Con il provvedimento varato durante la giunta di venerdì scorso, l’esecutivo comunale ha compiuto un passo fondamentale per il recupero del centro nella prospettiva dei Giochi del Mediterraneo del 2026.

«La volontà dell’amministrazione Melucci – il commento dell’assessore ai lavori Pubblici Ubaldo Occhinegro – è proprio quella di recuperare quanta più impiantistica sportiva è possibile, da mettere a disposizione del grande evento. In questo percorso sarà indispensabile avvalersi di tutte le forze attive del territorio, anche dei privati che, scegliendo il più adatto modello di gestione, sapranno essere interpreti della voglia di cambiamento che si avverte in città».

Il progetto prevede un investimento di circa 3 milioni di euro, per opere che vanno dalla riqualificazione al restauro conservativo, passando anche per una valorizzazione che dovrà tener conto proprio della gestione. Per fare tutto questo, molto presto sarà pubblicato un bando che prevede l’apertura alla partecipazione degli stakeholder privati.