Taranto, assicurata regolare attività scolastica dei circoli Alfieri e Don Milani

Si era creata una evidente situazione di disagio di allocazione degli alunni in assenza di classi

comune Taranto logoTARANTO – L’istituto comprensivo Vittorio Alfieri ha avuto un sopravanzo di iscrizioni pari a circa 150 alunni.

Creatasi una evidente situazione di disagio di allocazione degli alunni in assenza di classi, già nota all’amministrazione Stefàno dal mese di febbraio 2017 e dopo varie sollecitazioni da parte del provveditore nei mesi successivi, alcuna soluzione era stata trovata dalla precedente amministrazione.

All’esito di numerosi sopralluoghi e colloqui, nel corso di una riunione tenutasi presso l’assessorato al patrimonio, con la partecipazione dell’assessore al ramo, del provveditore Dott. Cataldo Rusciano e le dirigenti scolastiche dei circoli Vittorio Alfieri e Don Milani, si è concordata una rimodulazione delle classi che consentisse agli alunni di entrambi gli istituti di svolgere le attività didattiche evitando turnazioni pomeridiane e soppressione di attività anche ludico-ricreative.

Grande soddisfazione – esprime l’assessore Viggiano- soprattutto per aver consentito ai bambini diversamente abili di non essere estirpati dai luoghi a loro familiari e di aver assicurato soprattutto ai più piccoli di proseguire la regolare attività scolastica evitando soprattutto la turnazione pomeridiana“.