Taranto, accertate carenze igienico-sanitarie: merce avariata

22

TARANTO – Controllo congiunto della Polizia Locale, sezione annonaria, Polizia di Stato e ispettori SIAN-SIAV della ASL per il controllo delle attività itineranti di somministrazione di alimenti e bevande.

«Gli ispettori – fa sapere l’assessore alla Polizia Locale dell’amministrazione Melucci Gianni Cataldino – hanno accertato carenze igienico-sanitarie relative alla refrigerazione degli alimenti e alla mancanza di tracciabilità degli stessi, in poche parole la merce era avariata. Hanno elevato verbali per circa 6mila euro e 18 kg di carne, non conservata a norma, sono stati sequestrati ed eliminati grazie all’intervento di un compattatore di “Kyma Ambiente – Amiu”. Vogliamo che i cittadini vivano in serenità e sicurezza la città e i luoghi pubblici anche in questa estate post Covid. I controlli sono e saranno quotidiani proprio a tutela di cittadini ed esercenti che rispettano le regole».