Serracapriola, il 27 marzo MaterClass di Tessere Daune

0

Domenica  prossima al Castello Maresca la MaterClass dedicata al tema “Bellezza: armonia senza tempo!”: partendo dai prodotti che valorizzano l’autenticità, l’identità territoriale e la sostenibilità, si rifletterà sul benessere a 360º

SERRACAPRIOLA (FG) – La bellezza ci rende migliori e ci aiuta a vivere meglio. Ne sono convinte le imprenditrici di Tessere Daune – progetto nato grazie ai finanziamenti del Gal Daunia Rurale 2020 stanziati con il bando 2.2 ‘Daunadonna’ – che hanno scelto di dedicare al tema “Bellezza: armonia senza tempo!” la MaterClass in programma domenica 27 marzo 2022 alle ore 10.00 nella cornice di Castello Maresca a Serracapriola.

Valorizzare la propria unicità e prendersi cura di sé stessi è il segreto della bellezza intesa come armonia a cui fanno riferimento le undici imprenditrici della prima rete pugliese di imprese al femminile.

«L’emozione che segue la percezione del bello è estremamente positiva, dona una sensazione di gioia e appagamento. Abbiamo immaginato questa MaterClass – rivolta sia alle donne che agli uomini – come un vero e proprio contenitore di bellezza, capace di generare benessere attraverso stimoli di diversa natura», spiegano Monica e Laura Dimauro, sorelle e fondatrici di Ekosté_cosmetica dalla Terra, una delle otto aziende che insieme a Mio Padre è un Albero, Gino’s Oil – Azienda Agricola Paola Marino, Podere Serraglio, Verde è Rubino, Sovita, Mania Creativa e Spazio Ripoli compongono Tessere Daune.

Si partirà come sempre dal paniere di prodotti che valorizzano l’autenticità, l’identità territoriale e la sostenibilità, per creare un’occasione di riflessione e confronto sul benessere a tutto tondo. Con Laura Dimauro, naturopata e aromaterapeuta, si andrà alla scoperta di sé stessi e del proprio equilibrio interiore; si esploreranno la bellezza e l’armonia attraverso stoffe e colori con la stilista Sara Gambarelli; con la visagista Antonella Ponziano si guarderà all’unicità della bellezza e con Pia Serrilli, esperta di erbe spontanee e officinali, si parlerà degli antichi rimedi naturali per la cura e la bellezza. Si realizzerà un cosmetico hand made, con olio e agrumi, durante il laboratorio sensoriale guidato da Laura Dimauro di Ekostè_cosmetica dalla terra e ci sarà un momento dedicato all’arte con la pittrice Angela Vocale che dipingerà in estemporanea. “Incontro con la Bellezza Lontana” è il titolo della proiezione fotografica a cura di Raffaele Longo fondatore di Missione Africa Onlus, associazione che riunisce quanti pensano che tutti possano avere un ruolo nell’aiutare il prossimo, di qualunque razza, religione o ceto sociale, con l’obiettivo di lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato. La Mater Class – moderata dalla giornalista e blogger Sara Pacella – si concluderà con la degustazione di un aperitivo realizzato con i prodotti della rete Tessere Daune, in abbinamento ai vini di Cantina La Marchesa.

A precedere la MaterClass sarà la visita guidata del Castello Maresca di Serracapriola, la costruzione più antica del paese, un luogo dove tutto è possibile e dove le favole diventano realtà

La partecipazione alla MaterClass (cui si accede con Super Greenpass) è gratuita ma a numero limitato; per informazioni scrivere a tesseredaune@gmail.com. Per partecipare agli eventi è necessario essere in possesso del ‘Super Greenpass’. Potranno fare la visita guidata al Castello solo le prime 20 persone che si saranno registrate scegliendo l’opzione “Visita del castello dalle 9.15 alle 10”.

GAL Daunia Rurale 2020 – Piano di Azione Locale 2014-2020 – Misura 19 “Sostegno alla Sviluppo Locale LEADER” Psr 2014-2020 – Regione Puglia – Intervento finanziato con azione 2 “Innovazione sociale e occupazionale delle filiere produttive del Daunia Rurale Food District dell’Alto Tavoliere” – Intervento 2.2 Progetto “Daunadonna – rete delle imprese femminili della Daunia rurale” bando n.5/2020 – ATS e progetto “Donne Daune: incontro di mani e di terra”.