One Billion Rising chiude la settimana dedicata al contrasto della violenza sulle donne

20

one billion rising

Il 28 febbraio la staffetta rossa passerà a Noci

CASTELLANA GROTTE (BA) – One Billion Rising chiude la settimana dedicata al contrasto della violenza sulle donne che ha visto l’arrivo della staffetta rossa dell’Ambito Territoriale Sociale di Putignano consegnata al Sindaco Francesco De Ruvo e all’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Tommaso Pace dal sindaco del comune di Alberobello Michele Longo e l’istallazione della mostra “Com’eri Vestita” nella galleria che precede la Sala della Cerimonie del Palazzo Municipale.

A San Valentino circa un centinaio di cittadini si sono ritrovati in Piazza Garibaldi per ballare insieme la danza liberatoria inserita nella campagna lanciata nel 2012 dalla drammaturga ed attivista femminista Eve Ensler per celebrare la bellezza delle donne e sostenere, in modo gioioso e libero, la lotta contro ogni forma di abuso sulle donne e sulle bambine. La campagna “One Billion Rising” ha invitato anche quest’anno un miliardo di donne e uomini in tutto il mondo a levarsi e insorgere contro la violenza con l’atto liberatorio della danza. La Città delle Grotte è tornata a danzare insieme sulle note del brano “Break the chain”, per mostrare la forza collettiva delle donne quando decidono di insorgere per sensibilizzare l’opinione pubblica con l’auspicio di mettere fine alla violenza di genere. L’iniziativa è stata organizzata dal Centro Antiviolenza Andromeda, in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale di Putignano, il Comune di Castellana Grotte, ASD Gym Rebels Castellana Grotte, ASD Insieme in Movimento, Passìto Bailante ASD, ASD Resi Dance “La Danza che c’è in Te” e Star Dance.

Una settimana intensa che ha visto un forte lavoro di sensibilizzazione rivolto in particolar modo agli studenti e alle studentesse delle scuole del territorio di Castellana Grotte fortemente voluta dall’assessorato ai Servizi Sociali, che insieme all’Ambito Territoriale, al Centro Antiviolenza Andromeda, agli istituti scolastici del territorio comunale e alle forze dell’ordine, è in primissima linea nel contrasto alla violenza sulle donne.

La lotta alla violenza di genere – ha commentato alla fine di questa intesa settimana di sensibilizzazione l’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Tommaso Pace – deve necessariamente essere condivisa da tutte le istituzioni del territorio. In questa settimana abbiamo fatto in modo che enti, scuole e associazioni si incontrassero per discutere a più livelli di una problematica che si può combattere solo con l’accrescimento culturale della popolazione. Mi preme ringraziare al termine di questa settimana gli uffici del settore Servizi Sociali del Comune di Castellana guidati dalla dottoressa Anita Paolillo, l’Ambito Territoriale Sociale, i referenti del Centro Antiviolenza Andromeda, i dirigenti, i docenti e gli studenti degli istituti comprensivi e delle scuole superiori di Castellana Grotte per la partecipazione alle iniziative proposte e tutte le scuole di danza che hanno voluto rendere ancora una volta il One Billion Rising una manifestazione particolarmente partecipata e sentita“.

A chiudere il passaggio della staffetta rossa da Castellana Grotte sarà la consegna da parte della stessa al Comune di Noci il prossimo 28 febbraio.