Mattinata, la lista di Noi Comunità: 6 donne e 6 uomini per Bisceglia sindaco

0

michele bisceglia

I nomi della lista, una compagine rappresentativa di tante competenze complementari. L’età media di candidate e candidati consiglieri si attesta attorno ai 40 anni. Michele Bisceglia: “Il valore e i valori delle persone al centro del cambiamento”

MATTINATA (FG) – Dodici persone, un’età media di circa 40 anni, 6 donne e 6 uomini, una composizione rappresentativa di tante competenze e aree lavorative differenti: sono queste, in estrema sintesi, le caratteristiche della lista “Noi Comunità – Mattinata 2020” presentata e depositata ufficialmente sabato 22 agosto a sostegno della candidatura di Michele Bisceglia a sindaco di Mattinata. “Siamo una squadra compatta, un gruppo di persone con competenze e percorsi differenti e complementari, tutte accomunate dalla volontà di lavorare assieme ai mattinatesi per dare una svolta al nostro paese, per trasformare Mattinata in un modello di buona amministrazione, efficiente e capace di affrontare e risolvere i problemi nell’interesse di tutti”, ha dichiarato visibilmente soddisfatto Michele Bisceglia. Questi i nomi e i cognomi delle 12 persone candidate al Consiglio comunale di Mattinata che compongono la lista “Noi Comunità-Mattinata 2020”: Antonio Armiento – 52 anni, capo ricevimento alberghiero; Rosanna Ciuffreda – 53 anni, commercialista; Mimma De Nittis – 34 anni, operaia; Maria Grazia Destino – 36 anni, laureata in filologia classica e psicologia; Marcello Di Bari – 44 anni, grafico pubblicitario; Marilina di Mauro – 37 anni, laureata in giurisprudenza; Luigi Falcone – 30 anni, medico; Rosa Latino – 24 anni, laureata in ingegneria gestionale; Matteo Nobile – 28 anni, laureando in medicina; Raffaella Santoro – 54 anni, medico; Antonio Pietro Totaro – 52 anni, impiegato; Paolo Valente – 43 anni, agente di sviluppo locale. Alle elezioni comunali del 20 e 21 settembre prossimi, saranno loro i candidati consiglieri che sosterranno l’elezione a sindaco di Michele Bisceglia. Una laurea in Economia Aziendale conseguita a Torino, tanta esperienza come manager e 43 anni compiuti da poco, Michele Bisceglia è un imprenditore col segno distintivo dell’innovazione. Mattinatese doc, molti lo conoscono come direttore commerciale delle Gelaterie Gabrielino. Sposato da 10 anni, padre di tre splendidi bambini, ha deciso di accettare la candidatura a coronamento di un percorso che lo ha visto protagonista di numerose iniziative, soprattutto quelle improntate all’attivismo nell’antimafia sociale assieme a un gruppo di cittadini che ha animato tavoli tematici, eventi e incontri culturali e di confronto su questioni come la legalità, lo sviluppo, l’innovazione e l’impresa.

Stiamo conducendo una campagna elettorale basata sul confronto con i cittadini, le proposte concrete, una visione partecipata dell’amministrazione e del futuro di Mattinata“, ha dichiarato Bisceglia.

Continueremo in questo modo, fino all’ultimo giorno utile, per coinvolgere tutti i mattinatesi e condividere con l’intera Comunità un programma politico-amministrativo che offra idee, soluzioni, l’entusiasmo e la volontà di voltare pagina nel segno della trasparenza, della concretezza e della partecipazione reale di tutte le forze del tessuto sociale, culturale ed economico a un progetto dove il valore e i valori delle persone sono cuore e motore del cambiamento“.