Labriola su Polizia Municipale Taranto

69

“Vada in strada per contrastare degrado e illegalità”

ON VINCENZA LABRIOLATARANTO – “Invito i due candidati al ballottaggio per la poltrona di primo cittadino a Taranto a misurarsi concretamente con una sfida non più differibile, quella della lotta al degrado e all’illegalita’. Strumento fondamentale per una città più sicura e dignitosa, che viva la propria quotidianità nel pieno rispetto delle regole, è la polizia municipale, che deve uscire dagli uffici e ritornare ad agire lungo le strade e nelle piazze“, lo dichiara l’onorevole Vincenza Labriola del Gruppo Misto alla Camera dei Deputati.
Le strade di Taranto sono un luogo dove tutto è possibile, dove l’abusivismo commerciale è la regola, dove parcheggiare in tripla fila è ormai amara consuetudine, dove i venditori abusivi di cozze scaricano acqua e rifiuti lungo i marciapiedi – prosegue la deputata -. Di fronte ad un’illegalita’ diffusa, che penalizza enormemente quei cittadini che seguono le regole e che vorrebbero una città più decorosa, ritengo che il nuovo sindaco dovrà agire con determinazione. Basta concessioni, basta omertà nei confronti dell’amico, o dell’amico dell’amico. Chi non rispetta le leggi non deve essere tollerato ma sanzionato. Una maggiore presenza della polizia municipale in strada renderebbe il percorso di rinascita di Taranto più certo e fruttuoso“.