Galatone, al via la stagione teatrale ‘Teatri dell’Agire’

9

giorgio faletti

GALATONE (LE) – È stata presentata sabato 23 ottobre, la quarta stagione di teatro e musica del Teatro Comunale di Galatone “Teatri dell’Agire”. La stagione curata dal direttore artistico Salvatore Della Villa in sinergia con il Comune di Galatone, si avvale, per il terzo anno, della collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese e del sostegno della Regione Puglia con il Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo.

La programmazione, la cui inaugurazione è avvenuta con “L’Altro Figlio” di Luigi Pirandello che ha visto in scena gli allievi attori del M° Della Villa, prevede un calendario di 16 titoli tra classici d’autore, commedie, drammaturgia contemporanea e concerti, e si concluderà il 9 aprile 2021.

Per Flavio Filoni, Sindaco della Città di Galatone, la stagione teatrale “È un impegno che punta a cementare una grande infrastruttura culturale: la funzione sociale dell’arte e del teatro abbraccia e attraversa l’estro e la fantasia, le tradizioni, la nostra identità. Tramite l’arte del palcoscenico si costruisce non solo sviluppo ma anche la qualità del futuro di una comunità. Ci sono emozioni, magie e meraviglie ben oltre lo schermo di uno smartphone e ben oltre i recinti virtuali dei social. Ci sono sensazioni che si sentono solo a pelle e che si vivono esclusivamente nel cuore di un teatro. Che è il luogo prediletto per il contagio dell’arte e della cultura”. Prezioso, l’intervento di Marco Giannotta, Vice Presidente Teatro Pubblico Pugliese, per il quale “Tornare in Teatro è il più importante abbraccio che ciascuno possa donare alla cultura, all’arte; e non è solo un gesto verso qualcuno, ma un’attenzione verso sé stessi, un considerare l’Arte parte della propria esistenza, nutrimento fondamentale del proprio essere”. Infine le parole di Salvatore Della Villa, che sottolineano l’importanza della parola Agire “IL TEATRO è nel pensiero ancora prima dell’atto e il suo agire lo traduce“.

Secondo appuntamento il 23 novembre, con L’ultimo giorno di sole di Giorgio Faletti, ultimo progetto fortemente voluto e portato a compimento dall’autore poco prima della sua scomparsa. Ritorna la compagnia Seven Cults con uno spettacolo ideato e diretto da Alessandro Benvenuti, Certi di esistere (18-19 dicembre); l’8 gennaio spazio alla comicità di Giobbe Covatta con Scoop donna sapiens; ancora commedia con Il Carro li Dioniso interpretato da Denny Mendez e Vito Cesaro (23 gennaio); il 19 febbraio per la prima nel Teatro Comunale di Galatone sarà di scena il Burlesque di “Un passato senza veli” un one-woman show in piena regola con Giulia Di Quilio/Vesper Julie, attrice e star riconosciuta della scena burlesque italiana; Alessia Fabiani e Antonio Ricchiuti saranno i protagonisti della commedia Lui e Lei del drammaturgo Luis Guerrero (5 marzo); spazio alla drammaturgia contemporanea, il 15 marzo, con Emigranti di Slawomir Mrozek diretto e interpretato da Marco Gobetti e Tommaso Massimo Rotella; il Teatro del Segno sarà in scena con Il sistema periodico dal romanzo di Primo Levi con Stefano Ledda e Juri Deidda (29 marzo); infine una riscrittura moderna del Re Lear di William Shakespeare di Ana’-Thema Teatro con Luca Ferri e Luca Marchioro (9 aprile).

Debutteranno durante la stagione teatrale, le due nuove produzioni della Compagnia Salvatore Della Villa, Il Veleno del Teatro di Rodolf Sirera con Salvatore Della Villa e Mauro Racanati (6-7-8 febbraio) e, ancora in data da definire, la drammaturgia simbolo del teatro pirandelliano I Giganti della Montagna, che vedrà in scena attori professionisti e gli allievi attori del Centro di Formazione e Ricerca dell’Attore. Sarà riproposta nella giornata mondiale della poesia (21 marzo), la Lectura Dantis Lasciate ogne speranza voi ch’intrate con la lectura operis di Salvatore Della Villa e le musiche di Gianluigi Antonaci.

Tre i concerti previsti, in collaborazione con il Conservatorio ‘Tito Schipa’ di Lecce, Concerto e Racconti di Natale (27 dicembre), Concertair con Serena Scarinzi, Marco Schiavone, Gianluigi Antonaci (4 gennaio), Le Masciare magia, mito e leggenda (30 gennaio) e le musiche Vito Cataldi, Giuseppe Gigante, Daniela Monteduro.

In preparazione la terza stagione di teatro ragazzi “E’ Magia”, con il programma degli spettacoli domenicali dedicati ai bambini e ai ragazzi.

È inoltre avviato da ottobre il Centro di Formazione e Ricerca dell’Attore diretto da Salvatore Della Villa, che propone 3 corsi, adulti – bambini e ragazzi – dizione. L’obiettivo è quello di formare giovani Attori che sappiano stare sul palcoscenico, con presenza, che si sappiano muovere, saper usare la voce, parlare bene, ricercare la propria poetica e trovare nell’arte della recitazione e del Teatro, la lo loro necessità artistica. E per coloro che hanno meno velleità e curiosità vivere armonicamente e con gioco, la loro passione. Un team di insegnanti seguirà gli allievi in lezioni teorico-pratiche che porteranno all’allestimento dell’esercitazione scenica finale.

Feriali: PORTA ORE 20.30-SIPARIO 21.00

Domenicali: PORTA 17.30-SIPARIO 18.00

Costi Biglietti

Platea I settore €14 intero – €12 ridotto

Platea II settore €10 intero – €8 ridotto

Galleria €6

I biglietti ridotti saranno concessi esclusivamente agli under 30 e over 65.

Per i concerti del 27 dicembre, 4 gennaio e 30 gennaio €7 posto unico

Info e Prenotazioni:

Prenotazione telefonica obbligatoria al 327.9860420, anche con WhatsApp.

I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro prima di ogni spettacolo. Gli spettatori sono invitati a raggiungere il teatro almeno mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Accesso consentito solo con Green Pass

TEATRO COMUNALE DI GALATONE – Via A. Diaz 48 Galatone

FB Compagnia Salvatore Della Villa

FB Teatro Comunale di Galatone