Foggiani beccati fuori regione e armati: erano nel centro di Termoli senza valido motivo

16

pattuglia carabinieriTERMOLI – Foggiani beccati fuori regione: erano nel centro di Termoli senza valido motivo. Si tratta di un 21enne e un 20enne, originari della provincia dauna, che sono stati fermati durante un servizio di controllo del territorio dai carabinieri del Nor – Sezione Radiomobile di Termoli.

Essendosi mostrati nervosi, hanno subito insospettito i militari dell’Arma, che così li hanno sottoposti a perquisizione personale e veicolare, trovandoli entrambi in possesso di un coltello a serramanico. Le due armi sono state sequestrate, mentre i giovani hanno rimediato una denuncia per possesso ingiustificato di armi, nonché una sanzione per violazione del vigente Dpcm.