Evento estivo del carnevale di Putignano

41

carri carnevale di putignano

L’evento estivo organizzato dalla Fondazione Carnevale e dal Comune di Putignano si svolgerà dal 24 giugno al 3 luglio 2022

PUTIGNANO (BA) – La città di Putignano, patria del carnevale più antico e ricco di ritualità d’Europa, si prepara ad ospitare un evento estivo unico che sarà di fatto il prologo dell’edizione 2023 del Carnevale di Putignano.

Fondazione Carnevale e Comune di Putignano stanno lavorando in piena sinergia per predisporre un programma che sappia valorizzare ed esaltare le tradizioni, la cultura e l’arte putignanese legata al carnevale: dal 24 giugno al 3 luglio, andranno in scena 10 giorni dedicati al carnevale, all’arte e al territorio.

L’inaugurazione della Kermesse avverrà venerdì 24 giugno e da quel momento il Villaggio di Farinella diverrà scenario di arte, cartapesta, maschere e allegria. A partire dal centro storico, luogo della storia e delle tradizioni putignanesi che sarà reso vivo grazie ad iniziative culturali che porteranno il visitatore a scoprire le bellezze monumentali e culturali del luogo. Nei contenitori culturali presenti, dal Teatro Comunale al Palazzo Romanazzi Carducci, sarà un brulicare di eventi e mostre visitabili anche per tutto il periodo estivo.

A “impreziosire” il centro di Putignano saranno ancora una volta le maestose opere realizzate dai maestri cartapestai putignanesi, e attorno alle installazioni avranno luogo iniziative di intrattenimento e di animazione. Il Villaggio di Farinella sarà anche contenitore di un programma di accoglienza ed intrattenimento dedicato a famiglie e bambini, conterrà angoli gastronomici, e nelle serate di domenica 26 giugno e 3 luglio accoglierà le Sfilate in Maschera. All’ombra dei maestosi pupi in cartapesta, infatti, sfileranno gruppi mascherati del territorio per risaltare tradizioni e riti locali, insieme a graditi ospiti provenienti dai diversi carnevali d’Italia. Ancora una volta, quindi, Putignano diventerà il punto di congiunzione e di incontro per chi ama e vive il carnevale in ogni angolo d’Italia e vuole celebrarlo rivivendo il suo spirito più profondo. Arte, folclore e tradizione dialogheranno ancora una volta in un evento unico, lungo dieci giorni, che sarà anche inserito nella più ampia programmazione estiva della Regione Puglia.

Maurizio Verdolino, Presidente della Fondazione Carnevale di Putignano, spiega le scelte organizzative: “Abbiamo pensato ad una vera operazione di marketing territoriale che ruoti attorno al tema del carnevale e alla sua identità, facendo diventare Putignano anche centro nevralgico dello spirito che anima tutti i carnevali d’Italia. Non è stato facile rinunciare ai carri allegorici a favore delle installazioni fisse, ma la scelta, condivisa con tutti coloro che partecipano all’iniziativa, è stata presa considerando la quotidianità attuale, le difficoltà logistiche e le possibilità economiche, che il periodo ci impone. Dal canto nostro, abbiamo cercato di fare di necessità virtù progettando una manifestazione che coinvolgerà tutti i maestri cartapestai putignanesi, e non solo le 7 associazioni che di solito partecipano al concorso per la realizzazione dei carri allegorici, e che sarà un trampolino di lancio per il carnevale 2023“.