Dehors, la Giunta Comunale di Castellana Grotte da il via libera ad ampliamento e semplificazione

17

dehors

CASTELLANA GROTTE (BA) – Insieme all’esonero della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) fino al 31 ottobre 2020 come deciso dal Governo, la Giunta Comunale di Castellana Grotte da il via libera all’ampliamento fino al doppio degli spazi ed alla semplificazione del processo amministrativo per l’autorizzazione degli stessi. Il tutto in linea con quanto espresso nell’ordine del giorno votato all’unanimità dei presenti nella recente seduta di Consiglio Comunale dedicata alla gestione dell’emergenza coronavirus. Seppure l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte offriva già ai titolari di bar e ristoranti la possibilità di accedere ad una tassazione sull’occupazione molto vantaggiosa (circa il 90% in meno rispetto a due anni fa, ndr), adesso con la necessità di ampliare gli spazi, per coniugare lavoro e prevenzione dal contagio da Covid-19, si è dato il via libera ad una rivoluzione sul tema per dare la possibilità agli esercenti di fruire degli spazi all’esterno degli esercizi in maniera semplice e veloce.

Chi vorrà confermare lo spazio occupato lo scorso anno, con le medesime caratteristiche, dovrà solo mandare una PEC indirizzata all’ufficio SUAP tramite l’indirizzo protocollo@mailcert.comune.castellanagrotte.ba.it specificando questa volontà. Solo in questo caso non sarà necessario il parere vincolante della Polizia Locale. Chi invece vorrà espandere l’area a servizio dell’attività potrà farlo fino al doppio dello spazio autorizzato negli anni passati ma mai superiore al 150% della superfice interna destinata alla somministrazione. Il tutto previo parere del Comando di Polizia Locale e seguendo un iter amministrativo molto semplificato. Sul sito web del Comune di Castellana Grotte è già presente il modello di domanda da compilare in tutte le sue parti al quale andrà allegata la planimetria dello spazio che si intende occupare, la copia del documento di riconoscimento del richiedente e la registrazione della Notifica Sanitaria di cui all’art. 6 del Regolamento (CE) n.852/2004 ove necessaria.

Un provvedimento nato dalla volontà dell’Amministrazione di favorire l’occupazione di spazi all’aperto per compensare la perdita di spazi interni dovuti al distanziamento sociale soprattutto da parte di bar, pizzerie, paninoteche, ristornati, pub, ecc.. Tutte le semplificazioni avranno una validità che andrà di pari passo con la detassazione totale, ovvero fino al 31 ottobre 2020.

Il provvedimento completo è già disponibile per la consultazione sul sito web del Comune di Castellana Grotte nella sezione news e nell’albo pretorio online.