Coronavirus in Puglia, dati del 20 ottobre: +147 nuovi positivi

29

coronavirus mercoledì

Il bollettino di mercoledì 20 ottobre 2021: scendono a 2.018 i casi positivi al Covid-19 in regione, due decessi

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Puglianews24.eu sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione per mercoledì 20 ottobre 2021. Andiamo a vedere di seguito i dati del bollettino della giornata a cura della Regione Puglia sulla base degli ultimi dati comunicati quindi gli aggiornamenti sulla campagna vaccinale.

In Puglia, sono stati registrati 22.606 test per l’infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 147 casi positivi: 25 in provincia di Bari, 5 in provincia di Brindisi, 9 nella provincia BAT, 16 in provincia di Foggia, 58 in provincia di Lecce, 33 in provincia di Taranto, un caso di residente fuori regione, nessuno in via di definizione. 261.910 persone guarite.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 270.749, così suddivisi:

  • 99.091 nella Provincia di Bari;
  • 28.330  nella Provincia di Bat;
  • 21.433 nella Provincia di Brindisi;
  • 47.690 nella Provincia di Foggia;
  • 31.593 nella Provincia di Lecce;
  • 41.127 nella Provincia di Taranto;
  • 999 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 486 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 19 OTTOBRE

Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. Sono 5.971.647 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 06.00 del 19 ottobre dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono l’ 86.9% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6.874.677).

ASL BARI

Supera quota 5.100 il computo delle terze dosi somministrate nei centri vaccinali della ASL Bari. Soltanto nelle ultime 24 ore ne sono state eseguite 1.200 rispetto alle 3mila complessive di giornata. La campagna vaccinale anti-Covid sinora ha garantito la somministrazione di 1 milione e 941.871 dosi alla popolazione vaccinabile dell’Area metropolitana, con una distribuzione capillare sul territorio affiancata dai “grandi numeri” di centri ad alta capacità come l’Hub Fiera del Levante di Bari, che lunedì ha tagliato il traguardo delle 200mila dosi erogate, il 10,3% del totale.

Numeri che si riflettono sulle elevate coperture territoriali. Attualmente, 28 comuni su 41 hanno raggiunto o superato la soglia del 90% di residenti coperti con prima dose e in 27 municipi gli over 12 vaccinati completamente rappresentano almeno l’86%.

ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II BARI

Sono più di 100 i pazienti dell’Istituto Tumori ‘Giovanni Paolo II’ di Bari già sottoposti alla terza dose di vaccino. La scorsa settimana, l’istituto oncologico barese ha avviato la campagna dei richiami, cominciando dai pazienti sottoposti a trapianto e i pazienti oncoematologici che avevano già completato il ciclo vaccinale. Nel dettaglio, 104 le dosi aggiuntive già somministrate. Si continuerà questa settimana, stimando di raggiungere circa 150 pazienti. Per facilitare le operazioni di prenotazione e chiamata, i pazienti, previo consulto con l’oncologo, possono accedere al vaccino il giorno stesso in cui si recano in istituto per le terapie di routine.

ASL BRINDISI

Avviata ieri mattina, nel centro Primula dell’ospedale Perrino di Brindisi, la somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid agli operatori sanitari della Asl. Alla sessione erano presenti il direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone, il direttore sanitario, Andrea Gigliobianco e il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Stefano Termite.

In programma nella giornata la vaccinazione di circa 250 dipendenti, con la possibilità di ricevere contestualmente anche il vaccino antinfluenzale.ASL BT

Saranno 300 gli operatori sanitari della Asl Bt che saranno sottoposti alla terza dose di vaccino entro la fine di questa settimana. Le vaccinazioni sono state concordate con le unità operative innanzitutto presso i presidi ospedalieri.

ASL FOGGIA

In provincia di Foggia, dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID, sono state somministrate 868.267 dosi.

Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino l’86,8% delle persone di età superiore a 12 anni; hanno ricevuto la seconda dose il 73,7% degli over 12.

Somministrate anche 26.025 prime dosi e 18.693 seconde dosi a persone residenti fuori provincia.

Ad oggi sono state somministrate 2.121 terze dosi di cui 1.071 a persone estremamente vulnerabili, 131 ad ospiti di strutture sanitarie e socio sanitarie, 174 ad operatori sanitari.

Le terze dosi somministrate a persone di età superiore a 60 anni sono 1.609.

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 158.483 dosi di cui 19.345 a domicilio.

ASL LECCE

Prosegue la campagna di vaccinazione con 3078 vaccinazioni effettuate nella giornata di lunedì: 365 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 408 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 430 nel PTA di Gagliano del Capo, 153 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 241 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 359 nella Caserma Zappalà di Lecce, 148 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 79 nel Centro aggregazione giovanile di Spongano, 30 nell’Ospedale di Scorrano, 89 nel Poliambulatorio di Otranto, 24 nel Poliambulatorio di Gallipoli, 204 nel Pta di Maglie, 154 nel Dea Fazzi, 45 dai Medici di medicina generale, 335 terze dosi agli ospiti di strutture sanitarie e sociosanitarie.

ASL TARANTO

I dati della Asl Taranto saranno aggiornati prossimamente.