“I nuovi scenari della Riforma del Terzo Settore”, oggi il convegno online

14

L’evento consentirà di approfondire, grazie agli interventi di importanti esperti della materia, aspetti di grande rilevanza e attualità per gli Enti del Terzo Settore – ETS

TARANTO – Oggi, 26 aprile 2022, alle ore 16.30, sulla Piattaforma Zoom si terrà il Convegno “I nuovi scenari della Riforma del Terzo Settore”, evento finale del Progetto REAC – REti di Apprendimento Collaborativo (iscrizione al link https://bit.ly/39cmHhR).
Il convegno offre agli ETS del territorio, dopo i primi mesi di operatività del Registro Unico Nazionale del Terzo settore – RUNTS, l’opportunità di fare sempre più proprie le nuove regole, le sfide e le opportunità derivanti dalla Riforma del Terzo Settore, al fine di sviluppare la propria capacità (capacity building) di incidere positivamente sulle dinamiche sociali e socio-economiche del territorio.
I lavori del convegno, coordinati dall’Avv. Mariarosaria Franco, saranno aperti dai saluti di Rosa Barone, Assessora Regionale al Welfare, Rosa Franco, Presidente del CSV San Nicola, e Francesco Riondino, Presidente del CSV Taranto.
Seguiranno gli interventi dell’Avv. Gabriele Sepio, coordinatore Tavolo tecnico tributario per la Riforma del terzo settore presso Ministero del Lavoro, su “Lo stato dell’arte della Riforma”; dell’Avv. Ilaria Ioannone, esperta di terzo settore, Studio Tributario e-IUS Tax & Legal, che relazionerà sul tema “L’operatività del Registro: le scelte degli enti sotto il profilo fiscale”; della Dott.ssa Serenella Pascali, responsabile Ufficio RUNTS Puglia, che offrirà ai partecipanti un quadro aggiornato su “Gli ETS pugliesi tra trasmigrazioni e nuove iscrizioni” e, infine, dell’Avv. Roberto D’Addabbo, coordinatore Area Consulenza del CSV San Nicola, su “I rapporti tra il Terzo settore e la pubblica amministrazione”.
Al termine delle relazioni, in uno spazio dedicato, i partecipanti avranno la possibilità di porre ai relatori i propri quesiti.

Il progetto REAC – Reti di Apprendimento Collaborativo è nato nell’ambito di PugliaCapitaleSociale 2.0 della Regione Puglia – Assessorato al Welfare, attivato in convenzione con il CSV San Nicola e con la collaborazione del CSV Taranto per la realizzazione di attività di supporto agli ETS per il pieno recepimento della Riforma del Terzo Settore