Castellana Grotte, SOS Spesa passa alla Fase 2

24

locandina sos spesa fase 2

CASTELLANA GROTTE (BA) – Con il passaggio alla Fase 2 dell’emergenza Covid-19 anche il progetto SOS Spesa, nato su iniziativa del COC della Protezione Civile di Castellana Grotte ed in collaborazione con la CARITAS, avvia una nuova azione di raccolta straordinaria per rispondere con beni di prima necessità, donati direttamente dai cittadini, ai bisogni di diverse famiglie castellanesi. Alcune di queste famiglie si stanno risollevando, altre versano ancora in condizione di particolare difficoltà. Per questo il COC ha scelto di proseguire con l’iniziativa in maniera più mirata per questa seconda fase di emergenza.

Le modalità per donare sono sempre le stesse: è possibile riporre generi di prima necessità nei carrelli degli esercenti aderenti, il cui elenco è disponibile sul sito istituzionale del Comune www.comune.castellanagrotte.ba.it

Sulla nuova locandina, che sarà distribuita presso gli esercenti convenzionati, sono presenti i beni maggiormente necessari in questa fase: latte, tonno e carne scatola, legumi sia secchi che precotti, caffè, farina, zucchero, biscotti e prodotti per l’igiene personale. Pasta e salsa di pomodoro sono in scorta abbondante presso il centro di raccolta.

Un’attività di solidarietà sociale realizzata dal Comune di Castellana Grotte grazie al prezioso supporto della Caritas della Zona Pastorale di Castellana Grotte, dell’AVPA – Associazione Volontari Pubblica Assistenza, della Croce Rossa Italiana – Comitato Bassa Murgia, e dalla Organizzazione di Volontariato Noi Per.

I cittadini in stato di necessità possono sempre senza alcun timore contattare a mezzo mail il COC scrivendo all’indirizzo coc@comune.castellanagrotte.ba.it ed indicando un recapito telefonico a cui poter essere rintracciati. Oppure chiamare il numero 080 4965014 indicando generalità e recapito telefonico. L’assistente sociale del comune di Castellana Grotte avrà cura di ricontattare i cittadini verificando le reali esigenze del nucleo familiare. Il progetto SOS Spesa si concluderà il 31 luglio 2020.

Parallelamente alla raccolta beni di prima necessità, è stata attivata una raccolta fondi attraverso il conto corrente dedicato IT92 N084 6941 4400 0000 0036 220 – intestato a Pubblica Assistenza AVPA – per far fronte alle necessità più urgenti dei cittadini in difficoltà.