Bari: l’Open Day Ai2 tra innovazione, tradizioni e sapori locali

squadra

Appuntamento per venerdì 11 ottobre

BARI – Venerdì 11 ottobre, nella nuova sede dell’Ai2, all’interno dello storico Palazzo Caleno, struttura dell’800 nei pressi del Policlinico di Bari, si terrà l’Open day di presentazione dell’azienda barese, leader nel settore dello sviluppo dei software finalizzati ad attivare processi innovativi in diversi contesti applicativi.

Presenteremo l’azienda e i nostri valori – ha affermato Donato Santacesaria, Operating Manager dell’azienda – alla presenza dei nostri stakeholder, ovvero rappresentanti della Regione Puglia, dell’Università, del Politecnico, ecc. Ci piace l’idea di aprirci alla comunità e mostrare la nostra crescita legata soprattutto al personale e alla valorizzazione delle persone”.

A partire dalle 17, la giornata si svilupperà in due ambienti. In quello esterno sarà presentata l’azienda e a seguire i presenti potranno paralare e confrontarsi, tra musica e sapori locali. Negli spazi interni, invece, verrà dato spazio alle dimostrazioni, sia per quanto riguarda lo sviluppo software, specie in ambito ferrotranviario, nel quale l’azienda è specializzata e altri inerenti le iniziative sulla valorizzazione dei beni culturali, nei quali l’Ai2 è impegnata. Qui saranno presenti monitor sui quali saranno trasmesse le slide illustrative dell’azienda, con responsabili del team pronti ad interfacciarsi con gli interessati, ma anche strumenti più “scenici” come grandi tavoli touch, tavoli visione 3d esterna senza occhiali, mappa interattiva e altro ancora.

Noi ci rivolgiamo a grandi imprese del settore ferrotranviario, ma ci caratterizziamo per sviluppare software in base al problema e alla difficoltà del cliente, in maniera strettamente personalizzata. Raramente partiamo da specifiche. Cerchiamo di capire il problema, di rappresentarlo, di condividerlo con il cliente, utilizzatore finale e una volta individuato andiamo a creare la soluzione”.

Nata come system integrator nel 1991 dall’impegno dell’attuale Project Manager e Team Coach Vito Santacesaria, appassionato di informatica, negli anni l’Ai2 ha mantenuto i valori sia nella qualità dei prodotti creati che nella gestione delle risorse. Attualmente nella squadra sono presenti tredici dipendenti più un collaboratore esterno.