Bari, emergenza Coronavirus: modalità operative del centro di accoglienza diurna per adulti con difficoltà sociali – Area 51

17

terminati-lavori-a-bari-vecchia

I dettagli

BARI – A seguito dell’emergenza sanitaria COVID19 e delle misure di contenimento del contagio adottate dal Governo e dalla Regione Puglia, il Centro di Accoglienza Diurna per Adulti con Difficoltà Sociali (Area 51), dal 12 marzo fino al 3 aprile, sospenderà tutte le attività ludico-ricreative, i laboratori e le attività formative.

Inoltre al fine di agevolare la permanenza domiciliare, il Centro Diurno preparerà e somministrerà i pasti per gli ospiti dei dormitori Andromeda e Don Vito Diana, divenuti comunità residenziali.

Saranno invece erogate le seguenti prestazioni:

– ore 8.30 – 10.00 servizi igienici e docce, deposito bagagli, ricarica cellulare, somministrazione colazione. Consegna pranzo al sacco.

– ore 16.00 – 17.00 riapertura del Centro Diurno per servizi igienici e docce, deposito bagagli, ricarica cellulare, somministrazione cena al sacco.

Dalle ore 9.30 alle 16.00 il Centro rimarrà chiuso per la preparazione dei pasti da destinare ai dormitori cittadini.

Saranno garantite tutte le misure di sicurezza per il contenimento del rischio da contagio da COVID 19.