Bari, contributo alloggiativo 2018 (competenza 2016): pubblicato l’elenco degli ammessi

logo Bari

Ricorsi entro il 13 novembre

BARI – La ripartizione Patrimonio rende noto che sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Bari, a questo [ https://www.comune.bari.it/-/assegnazione-contributi-ad-integrazione-dei-canoni-di-locazione-per-le-abitazioni-2018-competenza-2016- | link ] , gli elenchi degli ammessi e degli esclusi al bando di concorso per l’erogazione del contributo per il sostegno alle locazioni anno 2018 (competenza 2016).

Il Comune di Bari, in coerenza con le politiche sull’abitare sostenute e sviluppate dall’attuale amministrazione ha cofinanziato l’iniziativa con 228mila euro fondi propri, anche al fine di partecipare all’erogazione di somme aggiuntive, riconosciute dalla Regione, sotto forma di premialità.

La graduatoria verrà predisposta secondo un principio di gradualità, in modo da favorire i nuclei familiari con redditi bassi; in caso di parità di redditi sarà, inoltre, data precedenza ai nuclei familiari che presentano un’elevata soglia di incidenza del canone sul reddito, distinguendo esplicitamente i concorrenti della fascia a) da quelli della fascia b), con i relativi importi.

Entro il 13 novembre 2018 gli esclusi potranno inoltrare opposizione, utilizzando l’apposito modulo (disponibile al link precedentemente indicato), presentando osservazioni, controdeduzioni e/o memorie scritte, eventualmente corredate da documenti, all’Agenzia per la Casa – ripartizione Patrimonio del Comune di Bari, esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: [ mailto:patrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it | patrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it ] . Nell’oggetto della mail dovrà essere riportata la dicitura: “Bando contributo alloggiativo anno 2018 – competenza 2016 – Opposizione”.

In alternativa alla PEC è possibile:

· la consegna diretta esclusivamente in busta chiusa all’Agenzia per la Casa – ripartizione Patrimonio del Comune di Bari – viale Archimede 41, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12. Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: “Bando contributo alloggiativo anno 2018 – competenza 2016 – Opposizione”;

· la presentazione mediante raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Agenzia per la Casa – ripartizione Patrimonio del Comune di Bari – viale Archimede 41- Bari, (farà fede la data dell’ufficio postale timbro postale accettante). Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: “Bando contributo alloggiativo anno 2018 – competenza 2016 – Opposizione”.

Per ogni ulteriore informazione, a partire da lunedì prossimo, 5 novembre, i cittadini interessati potranno rivolgersi allo sportello attivo presso l’Agenzia per la Casa il lunedì e il mercoledì, dalle ore 9 alle ore 12. Le informazioni potranno essere chieste anche telefonicamente negli orari di ufficio al seguente numero: 0874-1896519.