Bari, contributi alle imprese e associazioni culturali per l’anno 2020: pubblicata la graduatoria dei beneficiari

10

logo Bari

BARI – La ripartizione Culture rende noto che sono disponibili sul sito istituzionale, a questo link, l’elenco dei progetti ammessi all’assegnazione dei contributi, con relativi punteggi (graduatoria dei beneficiari); l’elenco dei progetti non ammessi, con indicazione delle relative motivazioni; l’elenco dei progetti esclusi.

Nel rispetto dei criteri fissati dall’avviso e del vigente regolamento comunale, sono 58 i progetti ammessi per aver raggiunto un punteggio complessivo pari o superiore a 60 punti, di cui minimo 15 punti rispetto al livello di qualità delle attività e minimo 10 punti rispetto alla dimensione quantitativa.

Gli importi dei contributi in favore dei singoli beneficiari, che complessivamente ammontano a 300.000 euro, saranno resi noti nel mese di gennaio, una volta divenuta esecutiva la relativa determina dirigenziale.

Nonostante il 2020 sia stato un anno terribile – commenta l’assessora alle Culture Ines Pierucci – con questo avviso abbiamo scelto di continuare a sostenere gli investimenti effettuati dalle associazioni e dalle imprese culturali della nostra città che sin da prima dell’emergenza sanitaria, e poi con grandi sforzi la scorsa primavera e questa estate, nonché a dicembre con le iniziative in remoto, hanno continuato ad operare adeguandosi via via alle normative previste in materia di sicurezza sanitaria . Con questi fondi vogliamo riconoscere agli operatori culturali il duro lavoro svolto nonostante le incertezze, le difficoltà e i rischi legati a un contesto mai sperimentato in precedenza, valorizzando la creatività, la qualità e il coraggio di un settore tra i più penalizzati dalla pandemia.

Il nostro auspicio resta ovviamente quello di poter tornare quanto prima a condividere le emozioni dello spettacolo dal vivo“.