Avviso agli operatori del mercato settimanale di Castellana Grotte

6

il palazzo comunale di castellana grotte si tinge di rosa

CASTELLANA GROTTE (BA) – Con determinazione n. 995 del 23/12/2020 del settore VII del Comune di Castellana Grotte è stato dato avvio del procedimento di rinnovo delle concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su area pubblica in scadenza entro il 31/12/2020 non già riassegnate ai sensi dell’intesa sancita in sede di conferenza unificata il 5 luglio 2012 con atti ad efficacia differita. Pertanto si informano gli interessati che il procedimento consiste nella individuazione delle concessioni che ne sono oggetto e dei titolari delle aziende attuali intestatarie delle stesse; nella verifica del possesso alla data del 31.12.2020 dei requisiti soggettivi, di onorabilità e professionali, ove richiesti, di cui all’art. 71 del D. Lgs. 26 marzo 2010, n. 59, dell’iscrizione nei registri camerali quale ditta attiva nei termini indicati nelle linee guida ministeriali nonché dei requisiti aggiuntivi eventualmente previsti come obbligatori dalla normazione regionale di settore per l’assegnazione di posteggi liberi; nella verifica della sussistenza e della regolarità del DURC o di altra documentazione comprovante la regolarità contributiva.

L’acquisizione della documentazione di cui sopra avverrà d’ufficio e nel caso di documentazione che non sia già in possesso di questa Amministrazione sarà richiesta al titolare dell’azienda intestata.

In caso di esito sfavorevole della verifica verrà dato preavviso di diniego ai titolari delle concessioni, i quali avranno 10 giorni per produrre controdeduzioni o integrazioni documentali.

Nei casi in cui il termine assegnato per fornire controdeduzioni decorra infruttuosamente ovvero le controdeduzioni ed integrazioni fornite non siano tali da consentire il rinnovo, l’Ufficio comunale procedente dispone il diniego motivato al rinnovo procedendo a notifica unica cumulativa al titolare interessato e dandone notizia al servizio di polizia locale che provvede ad aggiornare le proprie risultanze. Dalla data di ricezione della notifica cessa ogni proroga temporanea all’utilizzo della concessione ed i relativi posteggi tornano nella disponibilità del Comune per l’assegnazione a nuovi titolari.

In caso di conclusione positiva del procedimento la concessione è rinnovata, al soggetto titolare dell’azienda intestataria della stessa, fino al 31 dicembre 2032.

Nelle more della conclusione delle procedure amministrative di verifica, le concessioni si intendono prorogate per il periodo a ciò strettamente funzionale e comunque non oltre il 30 giugno 2020. Si comunica infine che l’ufficio procedente è il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune di Castellana Grotte. Tutti i riferimenti e l’avviso pubblico completo sono stati pubblicati, oltre che sull’albo pretorio online dell’ente, anche nella sezione news del sito web istituzionale.