287mila euro dalla Regione a Noci per la messa in sicurezza degli incroci stradali urbani

24

aree a rischio erosione costiera in puglia

Il Sindaco Domenico Nisi: “Ringrazio a nome di tutta comunità l’Assessore Giannini”

NOCI (BA) – In arrivo € 287.910,42 al il Comune di Noci per la realizzazione di lavori di messa in sicurezza di incroci stradali urbani. Lo ha annunciato questa mattina (11 marzo), con una nota stampa l’Assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini.

«La Puglia non si ferma – ha dichiarato. – Stanziate ulteriori risorse del bilancio regionale in favore di Province e Comuni per la manutenzione della rete stradale di competenza. Tali risorse si aggiungono alle altre già stanziate negli ultimi mesi per la stessa finalità e finanziano progetti cantierabili, che miglioreranno la qualità della vita dei cittadini dei Comuni interessati».

Finanziati complessivamente interventi per € 4.406.093,93, per riportare a rinnovati livelli di efficienza e sicurezza le strade interessate.

«In questi giorni complicati, le buone notizie non possono che confortarci – è il commento del Sindaco Domenico Nisi. – Ringrazio l’Assessore Giannini a nome di tutta la comunità nocese, per la vicinanza e l’attenzione verso il nostro territorio. Con la speranza di superare quanto prima questo momento e utilizzare queste risorse per rendere la viabilità urbana più sicura».

«La Puglia non si ferma e con essa anche la nostra cittadina. Come anticipato dal Sindaco Nisi con comunicazione di ieri (11.03.2020), la Regione Puglia ha stanziato ulteriori risorse per migliorare la vita dei cittadini dei Comuni interessati dall’intervento – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici Rocco Mansueto. – Grazie a queste risorse, il Comune di Noci sarà in grado di migliorare e mettere definitivamente in sicurezza gli accessi al paese da via Martina Franca e da via Mottola, dove saranno eliminati gli incroci semaforizzati e realizzate rotatorie. Saranno altresì interessati da lavori di sistemazione gli incroci tra via Kennedy e via Gabrieli nonché tra via Fiore e via Di Vittorio. Così come sarà realizzata una rotatoria per meglio regolamentare la circolazione all’incrocio tra via Foggia di Totos, via Togliatti e via Re Ladislao. Nella ferma convinzione che andrà tutto bene e che presto torneremo alla normalità riprendendo tutte le attività già programmate dall’Ufficio Tecnico – tra cui anche quelle riguardanti la manutenzione straordinaria sugli edifici pubblici del centro storico, sulle strade urbane ed extraurbane e sui marciapiedi, oltre che di miglioramento dell’arredo urbano – ringrazio a nome di tutta la cittadinanza l’Assessore Giannini per la consueta disponibilità e per l’attenzione prestata nei nostri confronti e rinnovo a tutti voi la raccomandazione di restare a casa per venir fuori quanto prima da questa difficile situazione».