Volley Club Grottaglie, vittoria esterna preziosissima a Squinzano

52

0-3 per la squadra di Danese

logo asd volley club grottaglieSQUINZANO (LE) – Vittoria netta e convincente quella conquistata dal Volley Club Grottaglie sul campo difficile di Squinzano, la squadra allenata da CoachRenato Danese si è imposta per 0-3 (22-25;23-25;13-25) dopo una grande prestazione, dando continuità alle buone prove con Taranto e Tricase. Tre punti molto importanti che permettono al Grottaglie di salire a quota 15 punti in classifica, a -2 dalla settima posizione, che garantisce la salvezza diretta, occupata attualmente dalla Laica Lecce Volley.
Una vittoria speciale che tutti i giocatori, lo staff e la società del Volley Club Grottaglie hanno voluto dedicare alla memoria di Aldo Stefani, gande supporter dello sport grottagliese, del quale ricorreva l’anniversario della scomparsa.
Da segnalare le prestazioni offensive di Piscitelli, Strada e Liuzzi autori rispettivamente di 11, 14 e 10 punti. Liuzzi è stato molto efficace in battuta, fondamentale nel quale continuano ad essere numerosi gli errori della compagine biancazzurra, addirittura 14.
E’ proprio lo schiacciatore Giovanni Liuzzi a delineare il momento del Volley Club Grottaglie: “Abbiamo ritrovando fiducia nei nostri mezzi, anche le sconfitte con Taranto e Tricase sono servite a farci crescere. Lentamente abbiamo preso coscienza dei nostri mezzi e continueremo a giocare ogni gara come se fosse una finale per cercare di evitare i playout e salvarci al più presto. Resta il rammarico per la trasferta di Turi, dove avremmo dovuto fare punti ma non siamo riusciti a scendere in campo con la cattiveria giusta. Data la pausa del campionato per la Coppa Puglia avremo tempo per continuare a migliorare quelli che sono degli aspetti del nostro gioco che ancora hanno dei deficit.”
Il prossimo impegno del Volley Club Grottaglie sarà contro il Ruffano al Palazzetto Campitelli, Domenica 5 Marzo alle ore 18.30.Lo stesso Liuzzi rivolge un invito ai tifosi: “Per continuare a lottare abbiamo bisogno del supporto di tutta la città, pertanto vi invito Domenica 5 Marzo al Palazzetto Campitelli per il match contro il Ruffano. Sarà una partita molto difficile, poiché loro, esattamente come noi, avranno bisogno di fare punti. Noi abbiamo l’obbligo di centrare il risultato e tutte le potenzialità per farlo, dobbiamo evitare altri cali di concentrazione.”