Uomo trovato morto in strada vicino a casa, evacuato il suo palazzo

8

BRINDISI – Un 50enne è stato trovato morto in strada ieri nei pressi della sua abitazione nel centro di Brindisi, al cui interno c’era una bombola di gas con un tubo che risulterebbe tagliato. In via precauzionale è stato evacuato l’intero stabile in cui viveva la vittima. I vigili del fuoco, chiamati dalla questura per il forte odore di gas, hanno accertato che nell’androne del palazzo e nelle scale erano presenti concentrazioni superiori alla soglia limite.

Successivamente sono entrati nell’appartamento forzando con il divaricatore una porta-finestra esterna e hanno scongiurato un’eventuale esplosione eliminando ogni possibile fonte di innesco. Sono stati ventilati i locali interessati fino a quando gli strumenti non hanno segnalato il cessato pericolo. Le indagini sono condotte dalla polizia. Non si esclude alcuna ipotesi, compresa quella del suicidio.