Trepuzzi, “Un teatro nel bosco”: l’ultimo appuntamento

14

Il 18 settembre un laboratorio a cura di BlaBlaBla  e lo spettacolo “Paloma, Ballata controtempo”

TREPUZZI (LE) – Domenica 18 settembre 2022, a Trepuzzi, si conclude “Un teatro nel bosco”, tris di appuntamenti che rientra nel progetto “Legami_Teatri del nord Salento”, promosso da Factory Compagnia Transadriatica in collaborazione con Blablabla, Comune di Trepuzzi e Regione Puglia. Alle 18:30 (ingresso libero – max 15 persone) nel Boschetto di San Vito spazio a Volver, la valigia di ricordi, laboratorio a cura di BlaBlaBla. Dalle 20 (ingresso 2 euro – info e prenotazioni 3207087223 – 3403129308) nell’Anfiteatro di Via Gaetano Salvemini in scena “Paloma, Ballata controtempo” di Factory Compagnia Transadriatica e Teatro Koi con Michela Marrazzi e Rocco Nigro e la drammaturgia e regia di Tonio De Nitto. È un dialogo tra due anime “Paloma”. Uno scambio scenico ed emozionale tra il fascino di una bambola, che riproduce con grazia e minuzia la realtà dei gesti di una donna anziana, e quello della musica, che quei gesti li ispira, li accompagna, li asseconda. Valigia dopo valigia sulla scena affiorano i suoi ricordi, piccoli teatrini affidati a tecniche diverse del teatro di figura uniti dal canto eseguito dal vivo da Michela Marrazzi e accompagnato dal talento musicale del fisarmonicista Rocco Nigro. Voce e canto attraversano la tradizione sudamericana che da sempre non ha timore di affrontare temi come la morte, anzi li ha totalmente integrati nella propria cultura. Uno spettacolo delicato e poetico per grandi e piccoli che ci porta a fare i conti con il Tempo che passa e la ricerca di un senso nella propria vita. Ecco, Paloma, ci aiuta con delicatezza a guardare alla vita e imparare a liberarci pian piano di ciò che è superfluo. Info e prenotazioni 3207087223 – 3403129308 – www.facebook.com/legamiteatridelnordsalento.