Trani, inaugurato il nuovo reparto di Urologia e Andrologia

4

TRANI – Ubicato al sesto piano e realizzato negli spazi che hanno ospitato in passato le sale operatorie, il nuovo reparto di Urologia e Andrologia si inaugura il 21 luglio: lavori strutturali importanti per un importo complessivo di 430mila euro hanno consentito di avere oggi una struttura completamente riqualificata, moderna e all’avanguardia con 20 posti letto, una zona di ingresso di accoglienza per i pazienti e i parenti e una sala di monitoraggio infermieristico. Sono infatti 8 i posti letto di sub intensiva con sistema di monitoraggio costante e collegamento con una centrale per la verifica continua dei parametri vitali.

La Unità operativa di Urologia e Andrologia è a direzione universitaria e rappresenta la prima esperienza di clinicizzazione di una unità operativa nella Asl Bt: realizzata sulla base di un protocollo di intesa tra Regione Puglia, Università degli Studi di Bari e Università degli Studi di Foggia, l’Urologia a valenza universitaria afferisce all’Università degli Studi di Foggia e alla Scuola di Medicina.

Direttore della Urologia e Andrologia è il prof. Luigi Cormio, già professore ordinario di Urologia e Direttore della Cattedra di Urologia 2 e Andrologia. Il prof. Cormio si è specializzato in Urologia presso l’Università di Bari con il prof. Selvaggi, ha conseguito un dottorato di ricerca in Urologia presso l’Università di Helsinki (Finlandia) e un perfezionamento in chirurgia percutanea della calcolosi renale presso il Central Midllesex Hospital di Londra (UK). Ha eseguito come primo operatore oltre 5.000 interventi di chirurgia urologia maggiore. E’ autore di 135 pubblicazioni su prestigiosi giornali internazionali.