‘Ti sfregio con l’acido’: 29enne minaccia la ex, arrestato a Foggia

9

FOGGIA – Non accettava la fine della loro relazione durata dieci anni e ha iniziato a perseguitare la sua ex fidanzata minacciando anche di sfregiarla con l’acido. E’ quanto accertato dagli agenti della squadra mobile di Foggia, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale dauno nei confronti di un 29enne foggiano accusato di stalking. A quanto si apprende, la vittima ha deciso di interrompere la relazione per il carattere dell’indagato, descritto dalla stessa come “immaturo, litigioso e molto possessivo”.

Da quel momento in poi l’uomo ha iniziato a perseguitarla inviandole numerosi messaggi sul profilo Instagram, oltre a e-mail in cui alternava richieste pacifiche di riprendere la relazione a messaggi minatori di ogni tipo, vantando anche – secondo quanto accertato dalle indagini – conoscenze con la criminalità locale. L’uomo ha anche minacciato di bruciare la macchina dell’ex, e spesso la seguiva sul luogo di lavoro e a casa, utilizzando anche auto diverse per non essere riconosciuto.