Taranto, il sindaco: “Strisce blu, tornano i 15 minuti di tolleranza”

82

Decisione presa a seguito della soppressione da parte dell’Amat

comune Taranto logoTARANTO – Appresa la soppressione da parte dell’Amat dei 15 minuti di tolleranza per i parcheggi sulle strisce blu, il sindaco Melucci ha chiesto verifica agli uffici competenti e disposto una immediata revoca del provvedimento.

L’amministrazione punta al pieno rispetto delle regole, ma intende usare il buonsenso. Si è appreso che la soppressione dei 15 minuti corrispondesse ad una intesa verbale tra Amat, precedente amministrazione e dirigenti incaricati. L’approccio non rientra nella visione di questa amministrazione e in più non si intende proseguire nella cattiva pratica di prendere decisioni per il tramite di procedure irrituali e poco trasparenti. Buone pratiche amministrative prevedono accordi scritti e soprattutto prevedono che ogni atto venga concordato con il sindaco, il quale è già impegnato con l’assessorato alle partecipate nella riforma del contratto di servizi dell’Amat.

E il rigore della modalità in questione verrà richiesto, d’ora in avanti, a tutte le direzioni e partecipate del Comune, senza eccezione alcuna, nell’interesse esclusivo della qualità dei servizi al cittadino.