Taranto, mercato ittico intervento degli operatori per rimuovere i rifiuti

20

TARANTO – Gli operatori della società partecipata “Kyma Ambiente – Amiu” e della cooperativa “Kratos” sono intervenuti all’interno del mercato ittico del quartiere Tamburi per rimuovere una grande quantità di rifiuti conferita illecitamente.

«Grazie all’impegno di questi lavoratori – ha dichiarato il primo cittadino Rinaldo Melucci – rintuzziamo i colpi di chi non vuol essere parte del cambiamento della città».

Un contributo ulteriore a questa azione arriva anche dalla Polizia Locale, che sta recuperando le immagini del sistema di videosorveglianza, presente nell’area del mercato ittico, per risalire ai responsabili e applicare le sanzioni previste.