Taranto, “Kyma Mobilità – Amat”: in arrivo 24 bus ibridi

28

TARANTO – Importante incontro a Palazzo di Città per la presentazione ufficiale dei nuovi bus ibridi che arricchiranno la flotta di “Kyma Mobilità – Amat”.

Il presidente Giorgia Gira, accompagnata dai tecnici della “Man”, azienda vincitrice dell’appalto per la fornitura, ha illustrato al sindaco Rinaldo Melucci e agli assessori di riferimento le caratteristiche tecniche e i tempi di consegna dei nuovi 24 mezzi.

«Questi nuovi mezzi – ha dichiarato il primo cittadino –, acquistati tramite un finanziamento di circa 8 milioni ottenuto partecipando al bando regionale “Smart Go City”, sono solo il primo tassello per il completo rinnovo del parco mezzi di “Kyma Mobilità Amat” in chiave ecologica e sostenibile. Stiamo riconvertendo l’intera flotta alla tecnologia ibrida ed elettrica, in aderenza al Pums e al piano di transizione “Ecosistema Taranto”, come noto abbiamo già ottenuto un ulteriore finanziamento di circa 20 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, all’interno del decreto “Rilancio”, per l’acquisto di altri 60 nuovi mezzi, oltre ai 150 milioni per la costruzione della prima linea Brt, metropolitana di superficie totalmente elettrica, a zero emissioni e totalmente sostenibile».