Tangenti al Comune di Foggia, 4 arresti

9

guardia di finanzaFOGGIA – Nell’ambito di un’indagine su presunte tangenti in cambio di servizi da prestare al Comune di Foggia, la Guardia di finanza ha arrestato e posto ai domiciliari quattro persone, tra cui un consigliere e un funzionario del Comune di Foggia, e un imprenditore.

Nello specifico, l’indagine della Gdf ha riguardato una presunta tangente da 35mila euro pagata da un imprenditore per ottenere il pagamento di alcune fatture dal Comune.