Spaccio di droga tra Basilicata e Puglia, altri 4 arresti nell’operazione “Coppia di Regine”

16

GRAVINA IN PUGLIA – Altre quattro persone – due in carcere e due ai domiciliari, tutte residenti in provincia di Bari – sono state arrestate nei giorni scorsi dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione antidroga “Coppia di regine”, coordinata dalle Direzione distrettuale antimafia di Potenza e del capoluogo pugliese, sullo spaccio tra Irsina (Matera) e Gravina in Puglia (Bari).

Lo scorso 21 gennaio furono arrestate sette persone e altre 21 furono fermate: per queste ultime, il gip del Tribunale di Bari ha poi emesso 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere e nove ai domiciliari.