Rocco Papaleo e i Beat Five a Cutrofiano per il Locomotive Jazz Festival

maria mazzotta (ph. giulio rugge)

Il 6 di agosto a Cutrofiano arriva il teatro di Rocco Papaleo e la musica di Maria Mazzotta

CUTROFIANO (LE) – Il 6 agosto a il Locomotive Jazz Festival 2019 rimane a Cutrofiano per una giornata densa di musica, parole e teatro.

Le attività, infatti, avranno inizio il mattino alle ore 11.30 nella Chiesa Santa Maria delle Grazie (Masseria Astore). Per la rassegna I concerti del mattino: le periferie del jazz ci sarà il concerto/workshop Raffaele Casarano solo, sassofonista e Direttore Artistico del LJF. Seguirà un pranzo sociale con degustazione di prodotti tipici locali per conoscere le persone e far conoscere la realtà del Festival, sfruttando l’atmosfera di convivialità che solo la condivisione del cibo riesce a ricreare.

Alle ore 19:00 ci si sposterà tutti nei locali del Museo della Ceramica dove si potrà assistere a un incontro pubblico con il giornalista jazz Nicola Gaeta moderato da Eraldo Martucci (Il Quotidiano di Puglia) e Mariella Agostinacchio (La Gazzetta del Mezzogiorno). Alle ore 20:00 invece, sempre nella stessa location, verrà lasciato il palco alla cantante salentina Maria Mazzotta che sarà accompagnata dal giovane fisarmonicista Vince Abbracciante, uno dei migliori fisarmonicisti italiani in attività. I due artisti proporranno un repertorio che attinge dalla tradizione del Sud Italia e dei Paesi del Mediterraneo, interpretando il tutto con sonorità contemporanee.

La serata si concluderà alle ore 22.00 da Piazza Municipio con lo spettacolo musicale Ultimi, realizzato dai Beat Five e di cui sarà ospite l’attore Rocco Papaleo in qualità di voce narrante e diretto dal regista Silvio Cantoro.

Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso gratuito, anche grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale di Cutrofiano alla XIV edizione del Locomotive Jazz Festival.

Altre saranno invece le sonorità che si potranno ascoltare il 6 agosto in occasione del concerto di Maria Mazzotta. Grazie alla sua Terra, la sua sensibilità e la sua forza, il live di Maria Mazzotta rappresenta uno speciale e suggestivo viaggio nei suoni del Mediterraneo evidenziando la commistione creativa tra la cultura e le tradizioni del Sud Italia, ed il linguaggio musicale ed artistico dell’Europa e dei Paesi del Mediterraneo. La sua particolare versatilità fa di Maria Mazzotta una tra le voci più importanti del panorama pugliese e, più in generale, della world music. In questo live si racconterà interpretando i brani che meglio rappresentano il suo percorso, accompagnata dal fisarmonicista Vince Abbracciante. Il mantice della fisarmonica di Vince Abbracciante incontra la voce di Maria Mazzotta e i due musicisti propongono un repertorio che attinge dalla tradizione del Sud Italia e dei Paesi del Mediterraneo, per farla propria ed influenzarla con le sonorità contemporanee, esprimendo in questo modo il proprio gusto e il proprio stile nelle ri-elaborazioni.

L’ultimo evento della due giorni a Cutrofiano sarà lo spettacolo Ultimi per la regia di Silvio Cantoro e gli arrangiamenti di Alessandro Caione. Protagonisti della performance, tratta da una vita vera, Rocco Papaleo ed i salentini Beat Five. Ultimi è la storia vera di un uomo le cui vicende umane, storiche e sociali lo disegnano come un vinto, un perdente, uno sconfitto, ultimo tra gli ultimi, un brigante. Tuttavia, cambiando il punto di vista narrativo e rileggendo la storia con occhi diversi, ne emerge un eroe con tutto il suo coraggio. Un uomo dal grande cuore, follemente innamorato della sua patria, della sua donna e dei suoi sogni. Lo spettacolo ha esordito nel 2018 presso il Teatro Paisiello di Lecce, luogo d’origine del quintetto vocale, e dopo varie e fortunate repliche, arriva il 28 aprile scorso a Milano, al teatro San Babila, per approdare al LJF 2019 con Rocco Papaleo ospite d’onore. Lo spettacolo è scritto e diretto dal salentino Silvio Cantoro, autore tra varie opere del pluripremiato corto La bicicletta e del libro-diario La Notte della Taranta vista dal [basso].

INFO EVENTO

L’ingresso agli eventi è gratuito.

LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL
info e prenotazioni: tel. 345 1089622
e-mail: info@locomotivejazzfestival.it

SOCIAL

Facebook www.facebook.com/LocomotiveJazzFestival

Twitter twitter.com/LJF_Locomotive

Instagram www.instagram.com/locomotive_jazz_festival

Yuotube www.youtube.com/channel/UCaSjo3k5HfVsTy_grHXcMgA