Rincari energia: domani,10 febbraio luci spente nei Comuni pugliesi

10

PUGLIA – Protesta simbolica dei Comuni pugliesi contro il rincaro dei costi energetici, che avrà pesanti ripercussioni su famiglie, imprese ed enti locali, mettendo a rischio i servizi alle comunità. Anci chiede intervento urgente del Governo

Il presidente Anci Puglia Domenico Vitto, raccogliendo l’appello del presidente Anci nazionale Antonio Decaro, ha chiesto a tutti i colleghi sindaci pugliesi di spegnere simbolicamente l’illuminazione di un edificio rappresentativo o di un luogo significativo per la propria comunità, domani giovedì 10 febbraio alle ore 20, per 30 minuti. L’iniziativa dell’Anci esprime la protesta simbolica dei Comuni Italiani contro il rincaro dei costi energetici, che avrà pesanti ripercussioni su famiglie e imprese, già duramente provate dalla pandemia, ma anche sui bilanci degli enti locali, mettendo a rischio l’erogazione di servizi alle comunità. La questione va immediatamente affrontata e risolta dal Governo.