Regione, modifica al regolamento “de minimis” per le imprese

28

IV commissione consiliare permanente della regione pugliaREGIONE – Nota dell’assessore allo Sviluppo Economico, Mino Borraccino:

Parere favorevole della IV Commissione (Attività produttive) alla Delibera di Giunta regionale “Misure urgenti per il sostegno economico alle imprese a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

La Delibera di giunta n. 790 del 28/05/2020 interviene sulla modifica del Regolamento regionale n.15/2014 che a sua volta recepiva il Regolamento comunitario n. 1407 del 2013 per la concessione di aiuti in regime di “de minimis” alle PMI.

All’unanimità è stato oggi approvato il provvedimento, che adesso dovrà giungere per la definitiva approvazione in Giunta regionale.

Con tale modifica anticipiamo la scadenza al 30 giugno anziché al 31 dicembre 2020 del vecchio Regolamento, accelerando quindi di 6 mesi gli aiuti, con modalità altresì più veloci per l’ erogazione dei contributi alle imprese.

Maggiori saranno anche le possibilità di intervento a favore di giovani e start up.

Come ho avuto modo di spiegare in Commissione, tale modifica servirà a garantire maggiori possibilità di intervento a favore delle imprese, tra cui forme di micro prestito e sostegni alle politiche giovanili. Quello che proponiamo servirà ad accelerare su ulteriori misure importanti da mettere in campo e che invece le prescrizioni dell’attuale regolamento regionale vanificherebbero”.