Regionali Puglia, Losacco: “Riformisco è l’opposto della testimonianza”

23

alberto losacco

BARI – “Mentre la destra ha ritrovato l’unità anche in quelle regioni dove le differenze erano profonde e laceranti, in Puglia stiamo per commettere un errore drammatico nel dividere in addirittura quattro tronconi la coalizione che governa l’Italia. Tutto questo non è solo un regalo agli avversari, ma soprattutto un torto a quei pugliesi che rischiano di vivere una stagione drammatica.”

Lo scrive in una nota il deputato barese del PD, Alberto Losacco.

Ha ragione da vendere Nicola Zingaretti quando ricorda che il riformismo non è testimonianza, ma una cultura del cambiamento che si pratica attraverso il dialogo e il confronto.

In Puglia Emiliano e Laricchia, PD, Cinque Stelle, Italia Viva e le altre forze della maggioranza si siedano attorno a un tavolo per siglare un accordo programmatico simile a quello che ha consentito la nascita del Governo Conte.

Un progetto alternativo a quello della destra, che metta al centro la ripartenza economica e la risposta sociale alla crisi che presto impatterà anche sulla nostra regione. Non mi stanco di ripetere che abbiamo alle porte una fase durissima. Questa è il momento della responsabilità e del coraggio, dobbiamo partire da quello che ci unisce e non da quello che ci divide, per dare alla Puglia un governo all’altezza delle sfide che la attendono.”