Puglia, dal 29 settembre al 5 ottobre la Festa dei lettori

34

BARI – La XVIII edizione della Festa dei lettori, l’annuale appuntamento dell’Associazione Presìdi del Libro con il sostegno della Regione Puglia, si svolge da giovedì 29 settembre a mercoledì 5 ottobre. La rassegna anima 61 comuni italiani promuovendo la lettura. I Presìdi offrono a lettori e non lettori di ogni età numerose opportunità culturali gratuite: incontri con l’autore, reading, proiezioni, mostre, spettacoli, laboratori, bookcrossing e flash mob.
La Puglia, sede dell’Associazione nazionale, realizza circa 100 attività. Gli appuntamenti fuori regione sono organizzati invece dai Presìdi di Basilicata, Lazio, Liguria e Sardegna.
Il tema è Homo Sapiens? La pandemia non è ancora un lontano ricordo, e altre grandi preoccupazioni sono diventate la guerra e le ripercussioni dell’emergenza climatica ed energetica. Ogni abitante del pianeta è quindi naturalmente chiamato a mettersi in discussione e a tentare la ricerca di nuove soluzioni sostenibili. La cultura, in ogni sua forma, può sensibilizzare le coscienze e alimentare la speranza in un futuro migliore.
Sono tante le scuole, di ogni ordine e grado, che salutano il nuovo anno scolastico aderendo alla Festa. I luoghi animati sono anche strade, piazze, chiostri, chiese, giardini, caffè, castelli, librerie e biblioteche.
Tra gli ospiti dei Presìdi diversi accademici e gli autori Trifone Gargano, Raffaele Nigro, Rita Lopez, Felice Di Lernia, Franco Arminio, Paolo Regina, Davide Calì, Telmo Pievani, Bruno Mastroianni, Valeria Palumbo, Valentina Petrini, Leonardo Palmisano. Sono poi omaggiati Mario Lodi, Pier Paolo Pasolini, Beppe Fenoglio, Dante Alighieri, Marcel Proust e Gianni Rodari in occasione dei loro anniversari.

Programma completo su www.presidi.org