Puglia beneficiata dalle relazioni internazionali

29

donazionione mascherine

Il ruolo di Sinergitaly

BARI – Si è partiti con una donazione di mascherine chirurgiche in Puglia, in particolare nella provincia BAT. Riccardo Di Matteo, presidente di Sinergitaly, vice presidente della camera di commercio di Jiangxi in Italia e con tante relazioni internazionali, ha iniziato un lavoro di ascolto e di donazioni mirate sul territorio pugliese di mascherine chirurgiche che arrivano da produttori mondiali, in primis cinesi. “È l’effetto dell’amore che l’Italia gode nel mondo” dichiara Riccardo Di Matteo “Le mascherine serviranno ad edificare una barriera protettiva contro questo maledetto virus” continua il presidente, che fa parte pure del Comitato del Premio Eccellenza Italiana, fondato a Washington DC da 7 anni dal giornalista Massimo Lucidi.

Tra i primi beneficiati delle mascherine chirurgiche le associazioni “Orizzonti”, rappresentata dal dottor Angelo Guariello; “Centro Zenit”, rappresentata dal prof. Antonello Fortunato; “ANT Andria”, rappresentata dal dott. Aldo Carnicella; “CONF. A.L.P. “, rappresentata da Michele Bartoli; Protezione Civile Bisceglie e infine all’associazione “Si può fare” di Andria.

Il dono di questo lotto è stato realizzato grazie a Sinergitaly e l’associazione Cina Italia, rappresentata dal senatore Zhu Yuhua di Shangai.