Presidente Boldrini su incendio sito archeologico pugliese di Villa Faragola

Le dichiarazioni del presidente della Camera

laura boldriniBARI – “Ho appreso con sgomento e tristezza la notizia dell’incendio che ha gravemente danneggiato il sito archeologico di Villa Faragola, nel territorio di Ascoli Satriano. Un dispiacere accresciuto dal fatto che avevo potuto apprezzare di persona la straordinaria bellezza del sito quando, nel maggio dello scorso anno, ero stata invitata ad inaugurare il restauro dei preziosi mosaici della “palestra” della Villa. In quella occasione avevo sottolineato come quei lavori costituissero una “buona prassi” nell’utilizzazione di risorse per la tutela e la valorizzazione del nostro eccezionale patrimonio artistico e culturale, il bene più prezioso e identitario che l’Italia possieda. Nell’attesa che le autorità competenti accertino le cause e le eventuali responsabilità dell’incendio, auspico che quanto prima si possa procedere ai lavori di messa in sicurezza e recupero del sito“.

Ho scritto al Sindaco di Ascoli Satriano, Vincenzo Sarcone, e a Giuliano Volpe, Presidente del Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici, per esprimere loro la solidarietà e la vicinanza mie e dell’intera Camera.