Premio “Bacca d’oro” al giornalista Dario Benedetto

24

dario benedetto

La soddisfazione di Cia Due Mari

BARI – Per la Cia, nella Cia, con la Cia. Il premio nazionale Bacca D’Oro 2020 assegnato al giornalista Dario Benedetto riempie di orgoglio la Confederazione Italiana Agricoltori. Benedetto, trentatreenne giornalista di Castellaneta, è stato premiato durante il ventitreesimo congresso nazionale (il diciannovesimo internazionale) “Uva da Tavola”, organizzato a Noicattaro venerdì 31 gennaio. Da sempre vicino alla Cia e protagonista di innumerevoli servizi giornalistici di reportage e di inchiesta, Benedetto ha ricevuto il prezioso riconoscimento dal presidente del Congresso Mario Colapietra con la seguente motivazione: “Per il suo lavoro, meticoloso e affascinante, che mette in risalto una delle eccellenze pugliesi: la produzione di uva da tavola di qualità, promuovendo il territorio e l’intero comparto agricolo“. “Un riconoscimento doveroso e condiviso per un giovane giornalista cresciuto in Cia e legato al proprio territorio – è stato il commento di Vito Rubino, direttore di Cia Due Mari Taranto-Brindisi -“. “Premio meritato che ci inorgoglisce – ha aggiunto Pietro De Padova, presidente Cia Due Mari -: Dario Benedetto, con la sua redazione di ViviwebTv è costantemente in prima linea, al nostro fianco, per documentare ogni tipo di iniziativa dando lustro all’intero settore primario“.