Al Parco Gondar di Gallipoli un giorno all’insegna del sociale e della cultura

10

Domenica 5 giugno la mattina  la maratona benefica organizzata da Lilt Lecce e il pomeriggio l’inaugurazione della Pineta Avventura con “Fole nello zainetto”

GALLIPOLI – Domenica 5 giugno 2022 al Parco Gondar di Gallipoli un giorno intero dedicato al sociale e alla cultura: la mattina al fianco della Gallipoli Run, la maratona benefica organizzata da Lilt Lecce per la giornata mondiale senza tabacco e il pomeriggio l’inaugurazione della Pineta Avventura, (litoranea lung. G. Galilei – ingresso da via K.Gandhi), un’intera area permanente attiva da giugno a settembre con attività e iniziative dedicate ai bambini, con “Fole nello zainetto”, lo spettacolo inedito “Non c’era una volta” studiato e realizzato per portare gli spettatori alla scoperta dei segreti dei fratelli Grimm e dell’origine di molte loro grandi fiabe, da Hansel e Gretel a Cappuccetto rosso, da Raperonzolo a Biancaneve.

Ritorna in presenza la “Gallipoli Run”, raduno sportivo organizzato per il quinto anno dalla Lilt di Lecce nella cittadella jonica in occasione della Giornata mondiale senza tabacco.

Il Parco Gondar ,punto di partenza e arrivo della maratona non agonistica, sulla scia delle collaborazioni strette con le associazioni locali e nazionali, sarà protagonista di  eventi a sostegno di iniziative benefiche e culturali che caratterizzeranno i prossimi mesi dell’anno.

“Obiettivo Prevenzione” è lo slogan dell’edizione 2022 della Gallipoli Run, che vedrà tutti i partecipanti correre o semplicemente passeggiare sul lungomare Galilei, in direzione Baia Verde, anche assieme ad eventuali amici a quattro zampe (purché accompagnati al guinzaglio dai proprietari). Divertimento e risate assicurate con l’ironia travolgente dei “The Lesionati”, alias Giampaolo Catalano e Pasquale Zonno. All’interno del Parco Gondar, inoltre, sarà allestita un’area dedicata ai bambini con animazione, intrattenimento e trucca-bimbi a cura delle associazioni che collaborano con Lilt.

Accoglienza ore 9:00. Start maratona non agonistica ore 9:30.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: cell/whatsapp 340.7383165 (Valeria Calabrese) o cell. 388.9368960 (Antonio Serravezza)

Sempre domenica 5 giugno, alle ore 18:00, dopo il successo ormai consolidato di Wonder Christmas Land, la maestosa produzione artistica natalizia che ogni anno richiama a Gallipoli migliaia di presenze da tutta Italia, POIEOFOLA’- Costruzioni Teatrali torna in scena al Parco Gondar con un altro progetto riservato a bambini e famiglie.

Protagonista è proprio una coppia di attori in vivaci abiti ottocenteschi, i “fratelli Grimm” appunto, ormai caduti in miseria a causa di ragioni economiche e questioni diplomatiche fra di loro. Tuttavia, per sfuggire alla miseria decidono di pellegrinar per tutta l’Europa e di sfruttare l’abilità oratoria e la penna facile di Ludovico Jacob, il maggiore dei due, e l’esilarante fantasia frammista all’irreparabile imbranataggine di Gullielmocarlo, il fratello minore. I Grimm decidono di raccogliere leggende e racconti tra i villaggi, farne di ciascuna una storia accattivante e cantarle poi tra le genti per racimolar qualche spicciolo, proprio come dei menestrelli! All’arrivo del pubblico, i famigerati fratelli Grimm faranno la propria apparizione con una pièce introduttiva al mondo delle fiabe. A seguire, il via alla passeggiata in natura, tra scenografie fiabesche e percorsi teatralizzati nel bosco, durante la quale prenderà vita lo spettacolo interattivo. Gli attori che impersonano il genio creativo dei Fratelli Grimm, insceneranno insieme ai piccoli ospiti le più celebri tra le favole della loro letteratura, che i ragazzi saranno ben lieti di rivivere con un coinvolgimento diretto in prima persona “on stage”. Le abilità d’improvvisazione degli attori rendono lo spettacolo dinamico e interattivo.

“Abbiamo la fortuna di poter guardare il mondo con gli occhi di un bambino. Ed è con quegli occhi che – da costruttori di fole, come amiamo definirci – diamo seguito al nostro progetto di sensibilizzazione all’arte della poesia e della letteratura, scommettendo ancora una volta sull’efficacia del tema fiabesco e puntando all’incanto di grandi e piccini” dicono Roberto Marius Treglia e Alberto Greco, autori e attori di “Fole nello zainetto”, nonché product manager ed executive manager di POIEOFOLA’. “Con il nostro progetto, portiamo i ragazzi nella fiaba, ospitando i nostri piccoli avventurieri in un luogo naturale, all’aperto, magicamente allestito in maniera fiabesca, dove potranno assistere alle peripezie di due fratelli che per tirare a campare, scrivono delle storie, intrecciando vicende e personaggi, fino a scrivere il finale delle fiabe più celebri che proprio i Fratelli Grimm hanno lasciato in eredità al mondo intero” concludono Treglia e Greco.

“Parallelamente alla musica, con Parco Gondar continuiamo il percorso intrapreso negli anni precedenti al fianco di iniziative culturali e sociali.”, affermano Ferruccio Errico e Christian Scorrano, titolari della struttura per eventi gallipolina, “Abbracciando la creatività di POIEOFOLA’, abbiamo dedicato un’intera zona del Parco a bambini e famiglie che prevede un percorso in cui assistere alla magia di “Fole Nello Zainetto” e trascorrere le giornate estive immersi nella natura, tra divertimento e cultura”.

AREA PIC NIC. La struttura dispone di un’area picnic all’interno del parco dove le famiglie possono sostare dopo lo spettacolo.

BIGLIETTO: 8 euro ingresso per bambino. 10 euro ingresso per adulto.

START: ore 18:00

DURATA DEL PERCORSO: 2 ore circa.

ACQUISTO TICKET FOLE NELLO ZAINETTO

5 giugno: https://link.dice.fm/folezainetto5giugno

12 giugno: https://link.dice.fm/folezainetto12giugno

INFO al numero 3296373342

Parco Gondar continua quest’anno la stretta collaborazione con le associazioni benefiche e culturali locali e nazionali, continuando il percorso intrapreso negli anni precedenti al fianco di iniziative culturali e sociali come il sostegno a Legambiente con il Concertone No Triv, l’appoggio all’associazione benefica Arcobaleno Nel Cuore con Nadia Toffa durante la Salento Sport Convention 2017, lo sviluppo di iniziative a supporto del teatro con la rassegna dei Ragazzi di Via Malinconico nello stesso anno e di Poieofola per la nuova stagione 2022, le prossime iniziative sociali con FAI e Avis, letterarie con i ragazzi di Associazione Culturale Macarìa e tanto altro ancora già realizzato e di prossima programmazione.