“L’ultimo giorno di sole” di Giorgio Faletti al teatro comunale di Galatone

3

chiara-buratti-sito

GALATONE (LE) – Continua la quarta stagione di teatro e musica del Teatro Comunale di Galatone “Teatri dell’Agire”. Secondo appuntamento il 23 novembre, con L’ultimo giorno di sole di Giorgio Faletti, ultimo progetto fortemente voluto e portato a compimento dall’autore poco prima della sua scomparsa.

La stagione curata dal direttore artistico Salvatore Della Villa in sinergia con il Comune di Galatone, si avvale, per il terzo anno, della collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese e del sostegno della Regione Puglia con il Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo.

L’ultimo giorno di sole è uno spettacolo di parole e canzoni scritto da Giorgio Faletti, per l’attrice e cantante Chiara Buratti, con regia di Fausto Brizzi e arrangiamenti musicali di Andrea Mirò. La protagonista dello spettacolo è Linda, una donna che, di fronte all’annuncio di un’imminente catastrofe che colpirà il genere umano, mentre tutti fuggono alla ricerca di un improbabile luogo dove potersi salvare, decide di tornare nel paese dov’è nata. Nel chiedersi che sarà quando tutto sarà finito, non si precipita avanti, ma preferisce guardarsi indietro. Racconta a sé stessa e al mondo che scompare ciò che ha visto e chi ha incontrato, le cose che ha vissuto e quelle che ha sognato. E canta per esorcizzare il buio. O per accoglierlo nel modo migliore. Un “romanzo a teatro”: sette monologhi intrecciati a otto canzoni inedite compongono questo intenso, commovente lavoro, l’ultimo scaturito dalla sua fantasia irrefrenabile. I brani musicali della pièce sono canzoni delicate, ironiche, scanzonate, romantiche, con parole che colpiscono sempre nel segno, in un’alchimia destinata ad entrare subito in sintonia con il pubblico, nel solito stile allegro e malinconico di Faletti.

Scrive Marco Neirotti su La Stampa “Chiara Buratti, l’attrice per la quale Faletti aveva scritto lo spettacolo, ha recitato e cantato la vita afferrata nell’ultimo tepore prima del buio: senza disperazione, con tenerezza, con lucida e calma coscienza, anticipando alle ore che precedono la fine la sincerità ormai immacolata delle lapidi di Lee Masters. […] La memoria non è un affastellarsi, è un rigenerarsi continuo, ogni ricordo germoglio d’un altro, fino a divampare nelle canzoni. […] Chiara Buratti, con la sua delicata e sferzante, ironica e talora sanguinante recitazione, con il suo canto limpido, non racconta vita, è quella vita, ricomposta e salvata. L’interminabile applauso finale, in piedi, è insieme affetto e ringraziamento per un’arte che tutti ha portato nel viaggio a ritroso, l’unico che inizia a rispondere al chi sarò in un’idea di eternità.

Prossimi appuntamenti saranno: il 18-19 dicembre, il ritorno della compagnia Seven Cults con uno spettacolo ideato e diretto da Alessandro Benvenuti, Certi di esistere, ed il 27 dicembre con Concerto e Racconti di Natale con Salvatore Della Villa, gli allievi attori del Centro di Formazione e Ricerca dell’Attore e l’Orchestra da Camera Solisti Salentini.

In preparazione la terza stagione di teatro ragazzi “E’ Magia”, con il programma degli spettacoli domenicali dedicati ai bambini e ai ragazzi.

È inoltre avviato da ottobre il Centro di Formazione e Ricerca dell’Attore diretto da Salvatore Della Villa, che propone 3 corsi, adulti – bambini e ragazzi – dizione. L’obiettivo è quello di formare giovani Attori che sappiano stare sul palcoscenico, con presenza, che si sappiano muovere, saper usare la voce, parlare bene, ricercare la propria poetica e trovare nell’arte della recitazione e del Teatro, la lo loro necessità artistica. E per coloro che hanno meno velleità e curiosità vivere armonicamente e con gioco, la loro passione. Un team di insegnanti seguirà gli allievi in lezioni teorico-pratiche che porteranno all’allestimento dell’esercitazione scenica finale.

PORTA ORE 20.30-SIPARIO 21.00

Costi Biglietti

Platea I settore €14 intero – €12 ridotto

Platea II settore €10 intero – €8 ridotto

Galleria €6

I biglietti ridotti saranno concessi esclusivamente agli under 30 e over 65.

Info e Prenotazioni:

Prenotazione telefonica obbligatoria al 327.9860420, anche con WhatsApp.

I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro prima di ogni spettacolo. Gli spettatori sono invitati a raggiungere il teatro almeno mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Accesso consentito solo con Green Pass