Lecce, Pasqualini: “Ex Enel? E’ un parcheggio privato: non possiamo accelerarne l’apertura”

50

L’assessore al Traffico e alla Mobilità, Luca Pasqualini, interviene per rispondere alle accuse lanciate dal Presidente della Commissione Controllo Antonio Rotundo sulla mancata apertura del parcheggio

logo comune LecceLECCE – “Le affermazioni rilasciate oggi dal Consigliere comunale Antonio Rotundo riguardo il parcheggio dell’ex Enel meritando una doverosa precisazione. Rotundo chiama in causa inopinatamente l’Amministrazione Comunale per presunti colpevoli ritardi legati alla mancata attivazione del sito in questione. Una dichiarazione che fa sorridere. Delle due l’una: o Rotundo dimentica la sostanziale differenza tra proprietà pubblica e privata o finge di non sapere che in casi come questi il Comune ha le mani legate non potendo intervenire su un’opera che appartiene ad altri. In ogni caso sbaglia. E lo fa in maniera strumentale.

L’auspicio è che quel parcheggio possa essere attivato quanto prima per offrire agli automobilisti un posto sicuro e a due passi dal centro dove poter lasciare la propria vettura. Ma non possiamo esercitare nessuna sollecitazione per accelerarne l’apertura”.