Le venature soul di Ainé live a El Barrio Verde di Alezio

6

el barrio verde

ALEZIO (LE) – Dalle 22:00, sul palco il soul e R&B con influenze jazz dell’artista romano di origini pugliesi, all’anagrafe Arnaldo Santoro, inserito tra i 25 artisti emergenti più promettenti del periodo. Tra i brani eseguiti, Ainè presenterà Hangover, il nuovo singolo pubblicato per Virgin Records/Universal Music Italia, con cui aveva già pubblicato l’album Niente di me, che conteneva i singoli Ormai e Solo un po’, e il singolo May Day prodotto da Frenetik&Orange.

È lo stesso Ainé a raccontare questo nuovo brano con estrema lucidità: “Hangover nasce dall’esigenza di avere a che fare con i demoni di un passato recente fatto di pressioni, aspettative, persone, strade e scelte sbagliate. Un passato in cui ritornare a scavare per raggiungere una necessaria consapevolezza di ciò che è successo”.

Finiti gli studi, Ainé inizia la sua carriera musicale, frequentando prima il Saint Louis college of music, poi l’accademia romana di musica. Successivamente si trasferisce negli Stati Uniti, vincendo due importanti borse di studio, una per la Venice Voice Accademy di Los Angeles, l’altra per il Berklee College Of Music di Boston. Ad oggi, ha collaborato con Artisti del calibro di Giorgia, Mecna, Willie Peyote, Ghemon, Gemello, Sergio Cammariere, Davide Shorty, Gegè Telesforo, Colapesce, Danti, Frenetik& Orange, diventando uno degli esponenti del Neo Soul, del Soul e dell’R&b in Italia. Il 24 maggio 2016 esce il suo album di debutto “Generation One”. Gli viene affidata l’open act di artisti del calibro di Masego, Robert Glasper, Solange. Ad agosto ’17 firma ed entra ufficialmente nella scuderia di Universal Music Italia. Ad ottobre ’17 viene pubblicato Uni-Verso, Ep che anticipa l’uscita dell’ultimo Album “Niente di me”. Ormai, primo singolo dell’Album “Niente di me”, entra nella Top Chart delle Radio Italiane. MTV New Generation lo definisce l’ “Artista del Mese”.

Vanity Fair lo inserisce tra i 25 Artisti Italiani emergenti più promettenti del 2019.

Nel 2019 arrivato in semifinale a Sanremo Giovani.

Location: El Barrio Verde
C/o Parco Don Tonino Bello

Via Mariana Albina – Alezio (Le)

Start ore 22:00

Prenotazione obbligatoria al +39 389 1835888

NB: Se i posti prenotati non dovessero essere occupati entro le 22:00, la prenotazione si intenderà automaticamente disdetta.

INGRESSO LIBERO NEL RISPETTO DELLA VIGENTE NORMATIVA ANTICOVID: per accedere all’area dell’evento è necessario esibire il green pass.

I LIVE DI AGOSTO A EL BARRIO VERDE

– 7 agosto: JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE

– 11 agosto: Gabriele Poso Extended Quartet

– 13 agosto: WakeUp! Tetrixx Music Selection

– 18 agosto: AVANZI DI BALERA

– 20 agosto: Lamorivostri

– 21 agosto: From The Roots

– 24 agosto: Italian Do It Better

– 28 agosto: Ainé live band

https://www.facebook.com/elbarrioverde7

Nel 2016 Giulio Dimo e Davide Ventura hanno dato vita a El Barrio Verde, un ambiente dinamico, giovane e creativo dove si alternano rassegne culturali e festival musicali che negli anni hanno visto avvicendarsi ospiti come Erri De Luca e Catena Fiorello e artisti d’eccezione come Martha High & The Soul CookersBoosta, Max Casacci, Steff Burns, Erica Mou, Go Dugong, Bunna, Bowland, Mokadelic, Davide Shorty, Nicodemus, Underspreche, Popoulous, Mylius Johnson, Cesare Dell’Anna, Gabriele Poso, Mino De Santis, Carolina Bubbico, senza considerare poi i migliori musicisti della scena locale che compongono la ricca programmazione musicale del Barrio Verde.

Ormai una tradizione anche i format creati dalla direzione artistica come All’Opera, la rassegna lirica invernale, Amici del Barrio, format in cui musica, arte e artigianato si fondono per garantire un’esperienza culturale a 360° e Italians Do It Better, che riunisce in un unico evento la qualità di artisti e musicisti locali al servizio delle più grandi canzoni della storia della musica italiana.

El Barrio Verde trae la sua ispirazione dalla natura che lo circonda, il suo ambiente caldo e rilassante è reso ancora più invitante dalle proposte di food e drink da gustare durante gli eventi che compongono un menu appena rivisitato, con particolari cocktail pensati ad hoc dai propri barman e accostamenti salati che spaziano dal pasticciottino ripieno ai montaditos, dai panini farciti con prodotti di qualità spesso a Km0 ai piatti freddi e la stuzzicheria.